La Corte Permanente di Arbitrato de l’Aja ha condannato lo stato russo ad indennizzare con 50 miliardi di dollari gli ex azionisti di controllo del defunto gigante petrolifero Yukos, già guidato dall’oligarca Mikhail Khodorkovskij che, dopo aver scontato dieci anni di carcere, è stato graziosamente amnistiato da Vladimir Putin nel 2013 ed ora vive in Svizzera. Khodorkovskij non ha partecipato all’azione legale contro lo stato russo, avendo ceduto nel 2005 la maggioranza delle azioni della società a Leonid Nevzlin. La motivazione del maxi risarcimento (auguri per la sua esecuzione, comunque) è che la distruzione di Yukos, i cui asset sono poi stati rilevati dal gigante energetico statale Rosneft, è avvenuta per mano dello stato russo per motivazioni prettamente politiche.

[Leggi tutto]

Banana Republic

Monday, 28 July, 2014

in Adotta Un Neurone, Italia

L’Italia è il paese che amiamo. Ingiustamente denigrato da un corrosivo spirito autolesionistico, dispone in realtà di energie potenti e rigeneranti, e sa apprendere dai propri errori. Chi ha sbagliato non viene ingiustamente messo al bando dalla società, ma anzi spesso riesce a salire ai vertici dei suoi robustissimi corpi intermedi, quelli la cui autonomia è sacra ed inviolabile. Abbiamo una libera stampa attenta ed implacabile, con un’innata vocazione a fare le pulci al potere, non solo nelle rare occasioni in cui al potente di turno sfugge qualche colorita ma al fondo bonaria espressione.

[Leggi tutto]

Come riferisce il Financial Times, pare che i giapponesi comincino a manifestare una qualche impazienza nei confronti del sin qui assai popolare premier, Shinzo Abe. I motivi sono sempre quelli che vi diciamo da tempo, ma vale la pena ripeterli per verificare a che punto siamo nella transizione giapponese verso l’ignoto.

[Leggi tutto]

Intervistato ieri dal Quotidiano Nazionale, il sottosegretario all’Economia, Pier Paolo Baretta, ha lanciato (o meglio, rilanciato) un tema da qualche tempo accarezzato da alcuni personaggi del confuso teatrino italiano: mettere le mani sulla previdenza integrativa per rilanciare la crescita. Questa è un’estate climaticamente anomala ma la propensione della nostra presunta classe dirigente ai colpi di sole resta intatta.

[Leggi tutto]

Macromonitor – 27/7/2014

27 July 2014 Economia & Mercato

Rialzo dei mercati azionari pressoché vanificato dal ribasso della giornata di venerdì; meglio quelli statunitensi, sempre in un intorno del massimo storico. Dollaro in rafforzamento, mercati emergenti i migliori, per azionario e valutario.

Il settimanale – 26/7/2014

26 July 2014 Rassegna Stampa

Questa è stata la settimana in cui un ministro, un suo compagno di partito (con formazione da economista) ed una entità di intermediazione finanziaria assai problematica hanno cercato di decidere chi dovesse sopportare il peso di un nuovo balzello, facendo la fine dei pifferi di montagna; Onore al merito di chi riesce a prendere alla lettera […]

Di gattopardi e scendiletto

25 July 2014 Adotta Un Neurone

Ieri sera, trasmessa da La7, c’è stata l’ennesima intervista di Alan Friedman al premier Matteo Renzi. Ad essa fa seguito un articolo-riassunto di Friedman sul Corriere, stamane. Si conferma che in Italia esiste un grave problema tra media e potere,  ma la cosa più interessante è che tale problema non è limitato a giornalisti indigeni ma […]

Vivacemente morti

25 July 2014 Adotta Un Neurone

«Poiché una specie di mortifera euforia verbale, un’eutanasia da dibattito, sembrava accompagnare Gladonia nel suo Ultimo Destino, e in questa ciarliera decomposizione e scelta dei titoli di coda tutti, Onesti e Disonesti, si interrogavano, abbracciati in caduta libera, se il paese fosse governato da Ladri o da Imbecilli, piuttosto che da Inetti o da Maneggioni, […]

Spagna, occupazione in crescita grazie ai servizi

24 July 2014 Economia & Mercato

L’istituto nazionale spagnolo di statistica ha comunicato che nel secondo semestre di quest’anno l’occupazione nel paese è aumentata di ben 402.400 unità, dei quali circa due terzi a tempo determinato. La variazione annuale è positiva per 192.400 persone, ed è la prima volta che accade dal secondo trimestre 2008, quando la crisi non si era […]

Farse con le ali

24 July 2014 Adotta Un Neurone

E’ opportuno chiedere venia. Per aver dubitato, dopo averlo elogiato, che Francesco Caio fosse in fondo solo un fedele esecutore dei voleri del suo azionista, e quindi del governo. Pare che le cose non stiano esattamente in questi termini e la cosa non può che fare piacere, in un paese in cui abbiamo visto e […]