Varia umanità

in Links of the day
  • Ricordate la stretta fiscale americana sulle abbronzature (con annesso sospetto di discriminazione etnico-razziale) e la Botox-tax, poi cassata, che si è tentato di infilare nelle prime stesure della riforma sanitaria? Se gli Stati Uniti diventano un paese fiscalmente meno amichevole per i trattamenti di bellezza, ci si può sempre spostare in Brasile, dove una recente (e retroattiva) legge ha reso fiscalmente deducibili le spese per interventi di chirurgia estetica. Resta da capire se la misura si autofinanzia, magari con i consumi dei soggetti ad alto reddito che si recano nel paese sudamericano per gli interventi;
  • Il Corriere (o più probabilmente qualche agenzia di stampa) ci informa che la crescita dell’import determina la crescita del Pil. E il sole sorge ad ovest;
  • La Promotrice della Libertà, nonché ministra del Turismo, Michela Vittoria Brambilla, ha scoperto il modo per rilanciare il turismo italiano: impedire che piova. Averci pensato prima;
  • Fatto lo strumento, trovato l’utilizzo. L’iPad diventa menù interattivo nei ristoranti, con l’ordine trasmesso direttamente alla cucina;
  • Metodi omeopatici: il formidabile intervistatore-fantasma, Tommaso Debenedetti, dice che si inventa le interviste perché vuole denunciare un paese di mentitori;
  • In Cina, anche i libri vengono piratati, e si vendono a peso;
  • Vi sentite razionali, sicuri di voi stessi, convinti di saper leggere la “realtà”? Non aprite questo blog;