La strage dei neuroni innocenti

La strage dei neuroni innocenti

“Sui farmaci temiamo il consumismo farmaceutico, meglio un farmacista che consiglia piuttosto che la filosofia del vendere tanto per vendere. Il Chile di Pinochet era la stessa cosa: nelle farmacie cilene si vendevano due scatole di antibiotici al prezzo di uno. E’ la ricetta dei Chicago Boys di Friedman”

Paolo Ferrero, segretario di Rifondazione Comunista, parlando del decreto sulle liberalizzazioni.

Tra gli orrori del comunismo, anche lo sterminio dei neuroni.

Share Button