Andrà molto peggio, prima di andare meglio

Visto si copi

in Adotta Un Neurone/Famous Last Quotes/Rassegna Stampa

Oggi su Libero compare un articolo a firma di Nino Sunseri (“Senza aiuto di Draghi e oro nero il Pil con Matteo sarebbe -1%”), in cui si racconta dello studio di Natixis che simula cosa sarebbe accaduto al Pil italiano nell’ultimo anno senza la bonanza di crollo del greggio e deprezzamento dell’euro. Che poi è quello che avete letto qui, tre giorni addietro. E sin qui, sarebbe ulteriore lavoro per il Gran Capo Estiqaatsi. Si tratta di studio pubblico, dopo tutto. Certo, si potrebbe sempre constatare che un piccolo blog artigianale arriva con ampio anticipo su un quotidiano nazionale ma sarebbe ozioso, capzioso e fazioso. Esistono ovvie priorità nell’ordine di pubblicazione, tra attualità ed approfondimenti. Il punto è un altro.

Il punto è che Sunseri (me lo ricordo molti anni addietro, a Repubblica, e credo di non essere il solo) pare essere stato così impressionato dalla prosa del vostro titolare da essersene ispirato pressoché alla lettera. Nella chiusa del pezzo odierno scrive quindi:

«Detto in altri termini, la nostra ripresa è maledettamente ciclica. Poi, se siete il premier italiano, potete anche fare la ruota e dire che siete molto ganzo, avendo riportato il paese alla crescita. Attenzione però che il vento cambia. E ci mette davvero poco a mettersi di traverso»

Che pare davvero “simile” a quanto da me scritto:

«Detto in altri termini, la nostra ripresa è maledettamente ciclica. Poi, se siete il premier italiano, potete anche fare la ruota e dire che siete molto ganzo, avendo riportato il paese alla crescita. […] Vale il solito caveat, però: attenzione che il vento cambia. E diventare tempesta è un attimo»

Che dire? Sono molto lieto che Sunseri mi legga e tragga occasionalmente ispirazione dai miei scritti. O forse si tratta di applicazione del noto motto “great minds think (and write) alike“. O forse si tratta di opera di gran paragnosta. Onore al merito, ed in omaggio i crediti formativi di deontologia nei corsi dell’Ordine.

Aggiornamento del 2 agosto – Sunseri mi informa che malizia non vi è stata, avendomi scambiato per una agenzia di stampa, sia pure dal nome bizzarro e dalle opinioni forti, quindi il copiaincolla poteva pure starci. Ciò detto, alcune domande sorgono spontanee. Più in generale, un filo di consapevolezza aiuta, nella vita.

Ultimi in Adotta Un Neurone

Placeholder

Michele, l’intenditore

Alcuni frusti luoghi comuni sono associati alla politica, definita spesso “l’arte del
Go to Top