Adotta Un Neurone

Restiamo umani

27 November 2014 Adotta Un Neurone

«Come sei messo coi ragazzi?» «I ragazzi?» «Gli esuberi.» «Ancora uno e ho finito». Da una cartellina tiro fuori una lista di nomi. «Comoli Alessandro, lo butto fuori domani mattina, prima cosa.» Persecati allunga le gambe sull’altra poltroncina. «Avresti già dovuto farlo.» «Ho pensato di aspettare domani, è il suo compleanno, la sera poi esce […]

Qui studio a voi stadio

24 November 2014 Adotta Un Neurone

Dissociati in casa: «Il mio interesse non è mettere le bandierine ma affrontare i problemi degli italiani» (Matteo Renzi, 24 novembre 2014) «Negli ultimi otto mesi ci sono state cinque elezioni regionali che il Pd ha vinto 5 a 0» (Matteo Renzi, 24 novembre 2014)

Orgoglio, pregiudizio e amnesie

24 November 2014 Adotta Un Neurone

Il Tesoro italiano ha recentemente realizzato una campagna social, hashtag incluso, per confutare alcuni luoghi comuni economici sul nostro paese. Se la campagna, bilingue, si può considerare nel complesso ben realizzata, qualche dubbio sorge sulle sue finalità, in particolare sulla identificazione dei destinatari ultimi di questo messaggio, e sulla presenza di alcune amnesie che ne […]

Balla coi gufi

24 November 2014 Adotta Un Neurone

Oggi, su La Stampa, un pregevole commento di Mattia Feltri sulla inveterata tendenza della politica italiana a definire menagramo gli oppositori, con tutte le variazioni stilistiche del caso, come quella adottata dal prestigioso statista che è succeduto al premier nella guida della città di Firenze, e che è riuscito a prendere a prestito il concetto […]

Baffone Reloaded, dalla vodka con furore

21 November 2014 Adotta Un Neurone

Oggi, per alleggerirci lo spirito in mezzo a tante angustie, vi segnaliamo un fantastico post di Giulietto Chiesa, riccamente ingemmato di tesi psichedeliche fatte di cospirazionismo (col tema di fondo ben agganciato alle pareti cerebrali: nessuno tocchi la Grande Madre Russia) e purissimo analfabetismo economico. E quindi, la conclusione sorge spontanea: Giuliè, grazie di esistere!

A bonus, bonus e mezzo

20 November 2014 Adotta Un Neurone

Mentre la legge di Stabilità procede nel suo iter parlamentare, emergono alcune palesi incoerenze nelle erogazioni previste dal governo, i cosiddetti bonus. E l’effetto d’insieme non fa che confermare che l’operazione avviene in base a premesse assai poco chiare.

What a wonderful world

19 November 2014 Adotta Un Neurone

“Diciotto miliardi di tagli alle tasse”, “diritti per tutti”, e soprattutto itrecentomiliardidijuncker, detta così, tutta d’un fiato, come un hashtag. E’ il meraviglioso mondo di Pina Picierno, laureata in scienze della comunicazione con una tesi sul linguaggio politico di Ciriaco De Mita (“il mio mito“) ed attualmente entusiasta programmatrice neurolinguistica del renzismo voodoo. E’ così […]

Lady Like e gli acquedotti

18 November 2014 Adotta Un Neurone

In condizioni normali non l’avremmo mai postato ma riteniamo possa essere utile per permettere ai posteri di capire perché questo paese è imploso rovinosamente. Suggeriamo anche analisi della composizione chimica della falda acquifera, come prova decisiva. “Io sono un’opportunità”, “sono bella, brava e intelligente”, “dovrei avere i peli?” ed altre cosucce. E’ tutto finito, signori, […]

Cessazione continua

17 November 2014 Adotta Un Neurone

La perla neolinguistica del giorno vi è gentilmente offerta dal presidente della Commissione Lavoro della Camera, Cesare Damiano (Pd, dissenziente rive gauche), il quale sente già una struggente nostalgia per l’istituto della cassa integrazione perpetua, ed ha quindi deciso di dare alla medesima una chance per restare in vita. A noi viene una sola constatazione, […]

Voce del verbo stanare

17 November 2014 Adotta Un Neurone

Oggi siamo omaggiati di un intervento “programmatico” della neo segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan. Abbiamo come l’impressione che non si tratti di documento che resterà negli annali della storia patria ma è comunque interessante, trattandosi di una sontuosa coazione a ripetere luoghi comuni.