Visita <a href="http://www.liquida.it/" title="Notizie e opinioni dai blog italiani su Liquida">Liquida</a> e <a href="http://www.liquida.it/widget.liquida/" title="I widget di Liquida per il tuo blog">Widget</a>

Discussioni

Fenomenologia del renzista

22 April 2014 Discussioni

In questi giorni, sui social network e nella vita reale, accade un fenomeno tanto singolare quanto interessante: molte persone, altrimenti disincantate e moderate nelle loro modalità espressive, diventano qualcosa di molto simile a dei troll, di fronte a critiche rivolte al premier, Matteo Renzi. In alcuni casi, per virulenza, i renzisti (che sono l’evoluzione militante […]

Letterina aperta ad Enrico Zanetti (e risposta)

21 April 2014 Discussioni

Caro sottosegretario, tu sai che io ho grande stima e rispetto nei tuoi confronti. Sei una persona preparata, sai di cosa parli, vieni dal mondo delle professioni e quotidianamente ti misuri con le follie di norme scritte per mandarci dritti al dissesto. Al governo occupi un posto che è (stranamente) coerente con la tua formazione […]

Il dito, la luna, la logica ed Equitalia

17 April 2014 Discussioni

Uno dei grandi classici di una classe politica di pifferai è la promessa di eliminare Equitalia o comunque di renderla inoffensiva. Già lo scorso anno abbiamo avuto un’ondata di proposte per umanizzare la riscossione, molte delle quali si sono risolte in un inevitabile allentamento delle procedure ed in un calo delle somme incassate. La cosa […]

Il fisco che causa debito

15 April 2014 Discussioni

(post vagamente tecnico, sul magico mondo del fisco multinazionale) Negli Stati Uniti le maggiori imprese tendono ad avere una posizione di liquidità molto ampia, anche secondo raffonti storici. Eppure, negli ultimi tre anni, il loro debito è aumentato in modo più che proporzionale alla generazione di liquidità, e la motivazione pare essere prettamente fiscale.

Perché mi guardi e non esci dall’euro?

14 April 2014 Discussioni

Nel suo commento settimanale sul Ft, Wolfgang Münchau medita sul grande successo del bond greco quinquennale, lanciato la scorsa settimana e che gli investitori internazionali si sono letteralmente strappato di mano, e sulla eventualità che questo sia in realtà il momento migliore per la Grecia per uscire dall’euro. Esercizio reiterato numerose volte, negli ultimi anni, […]

La terra promessa nel paese degli equivoci

11 April 2014 Discussioni

Oggi sui giornali compaiono due interviste al ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, che spiegano in modo piuttosto efficace lo stato di non altissima lucidità della nostra classe politica (e dell’esecutivo) di fronte agli spasmi del mercato del lavoro. Perché le grandi riforme continuano ad essere bloccate da interventi che preservano la frammentazione, mentre si continua […]

Fate presto, se potete

8 April 2014 Discussioni

Parole e musica del capo economista del Fondo Monetario Internazionale, Olivier Blanchard: «C’è il rischio che l’area euro cada in deflazione, ma non nel nostro scenario di base. Per l’area euro nel suo insieme, prescindendo da differenze tra paesi, la deflazione è ovviamente un male per le solite ragioni, più una. Le solite ragioni sono […]

Che fare della montagna di debito?

7 April 2014 Discussioni

Parlando davanti alla Commissione Affari Economici e Monetari del Parlamento europeo, il numero due della Bce, il portoghese Vitor Constancio, ha detto: «Non si può aspettare di avere una crescita economica elevata come vent’anni fa per ridurre il debito nell’Unione europea» Ottimo punto, avevamo anche noi il vago sospetto che, anche al netto della persistente […]

Portogallo, dibattito sul (nostro) futuro

4 April 2014 Discussioni

Mentre la periferia dell’Eurozona è ormai ebbra di un travolgente successo, grazie al crollo degli spread innescato dalla liquidità internazionale alla ricerca di rendimenti, che qualcuno (che peraltro nella vita sta sui mercati, quindi dovrebbe saperlo meglio di chiunque altro) qui da noi scambia per un successo domestico, in Portogallo nei prossimi giorni si terrà […]

Quanto costano rigidità e mancanza di credibilità

31 March 2014 Discussioni

(post lievemente tecnico: per sfuggire a questi inutili sofismi ci si può sempre dedicare alla riforma del Senato) Su lavoce.info, un’analisi di Stefano Fantacone, Petya Garalova e Carlo Milani su una previsione della Ue relativa alla nostra disoccupazione, destinata a penalizzarci pesantemente in termini di rispetto di obiettivi fiscali. Quando l’economia diventa massimamente politica, accadono […]