Discussioni

La versione della deflazione

13 September 2014 Discussioni

Puntata de La versione di Oscar del 12 settembre 2014, condotta su Radio24 da Oscar Giannino. Il vostro titolare tenta di spiegare la distinzione tra deflazione “buona” e “cattiva” a livello microeconomico (innovazione tecnologica, competizione di mercato) e suggerisce una regoletta per identificarla a livello macroeconomico, indicando le conseguenze della deflazione “cattiva” sui grandi debitori. […]

Sabbia negli ingranaggi della Bce?

11 September 2014 Discussioni

(Post tecnico, ma su argomenti che alla fine hanno rilevante impatto politico) Quando ha annunciato l’intenzione della Bce di procedere all’acquisto di asset backed securities (Abs), cioè di cartolarizzazioni, Mario Draghi ha anche precisato che l’istituto di Francoforte avrebbe focalizzato la propria operatività sulle tranches più senior di tali strumenti, mentre per acquistare quelle più […]

Il grasso e l’osso

9 September 2014 Discussioni

Per quanti tra voi pensano che sia possibile tagliare la spesa pubblica in modo indolore, perché magari ipnotizzati dalle rodomontate del premier, e per quelli che invece non vogliono aver a che fare con le ideologie ma solo con la contabilità, segnaliamo alcuni numeretti particolarmente suggestivi, nell’imminenza delle decisioni governative sui tagli di spesa.

Spagna, rallenta la creazione di nuova occupazione

4 September 2014 Discussioni

Ieri l’altro il ministero dell’Economia spagnolo ha reso noto che, nel mese di agosto, il numero di iscritti alle liste di disoccupazione è aumentato di 8.070 unità (dato non destagionalizzato). Corretto per la stagionalità, il dato si rovescia, e segna un calo di circa 11.000 unità. Che problema c’è? Che in luglio il dato destagionalizzato […]

Il cantiere e le macerie

1 September 2014 Discussioni

Mentre ferve il dibattito su cosa fare per portare l’Eurozona fuori dal guado e dal guano in cui è immersa, è opportuno valutare il quadro che abbiamo di fronte, e la potenziale efficacia di alcune delle misure che tendono ad essere proposte con maggior frequenza.

Rifugiamoci nel controfattuale

28 August 2014 Adotta Un Neurone

Per la serie non si finisce mai di imparare, oggi abbiamo appreso in rapida sequenza che: Il numero di quanti (soprattutto economisti) hanno smesso di credere che gli effetti del bonus di 80 euro “arriveranno, è solo questione di tempo”, è in costante aumento. Ma non solo: abbiamo anche appreso:

Tra Mao e Renzi, attendendo il senso del ridicolo

3 August 2014 Adotta Un Neurone

Che Matteo Renzi non piaccia a Luca Ricolfi, è acquisito da molto tempo. Non che questa sia informazione rilevante, per carità. E’ solo che questa inclinazione tende talvolta a produrre commenti che hanno scarsa dimestichezza con la logica, e finiscono con l’affastellare argomentazioni astrattamente condivisibili con altre che poco o nulla ci azzeccano, col tema […]

Vivacemente morti

25 July 2014 Adotta Un Neurone

«Poiché una specie di mortifera euforia verbale, un’eutanasia da dibattito, sembrava accompagnare Gladonia nel suo Ultimo Destino, e in questa ciarliera decomposizione e scelta dei titoli di coda tutti, Onesti e Disonesti, si interrogavano, abbracciati in caduta libera, se il paese fosse governato da Ladri o da Imbecilli, piuttosto che da Inetti o da Maneggioni, […]

Camusso e la politica disindustriale

21 July 2014 Discussioni

Ieri, su la Stampa e l’Unità, sono uscite due interviste pressoché identiche per filo conduttore (ovviamente, altrimenti ci saremmo trovati di fronte ad un caso di dissociazione) al segretario generale della Cgil, Susanna Camusso. Pur manifestando un’onestà intellettuale mediamente superiore a quella di molti personaggi che infestano il teatrino italiano, la Camusso propone ricette che […]

Così morti da sentirsi risorti

21 July 2014 Discussioni

All’indomani della sentenza di appello che assolve Silvio Berlusconi nel cosiddetto processo Ruby, le lancette dell’orologio italiano sono state gioiosamente riportate indietro, ed ora è tutto un affannarsi di retroscenisti politici (la categoria che meglio di qualsiasi altra incarna il declino del paese) intorno ai cosiddetti “nuovi scenari” che questo evento produrrà. Le cose non […]