Andrà molto peggio, prima di andare meglio

Category archive

Discussioni - page 70

Discussioni

Umane miserie

Da alcuni anni, dopo aver lasciato la direzione di Repubblica e monetizzato meritatamente i frutti della sua creatura imprenditoriale, Eugenio Scalfari si è elevato nell’empireo della riflessione filosofica. Nulla di che, alcune rimasticature di grandi temi della (e sulla) umana esistenza, ma sempre illustrate con il periodare asciutto, incisivo e severo che lo caratterizza. Di… Leggi tutto

Discussioni

Un mondo senza Israele

Immaginate che Israele non sia mai esistito. Pensate che il profondo malessere economico e la repressione politica che spingono molti giovani uomini arrabbiati a diventare kamikaze svanirebbero? Che i palestinesi avrebbero un loro stato indipendente? Che gli Stati Uniti, liberati dal fardello del proprio ingombrante alleato nella regione, sarebbero finalmente amati nel mondo musulmano? Wishful… Leggi tutto

Riletture

Occidentalismo – Le radici dell’odio

I due autori definiscono “occidentalismo” il quadro disumanizzato dell’Occidente tratteggiato dai suoi nemici. Il saggio si propone di analizzare questo nodo di pregiudizi, che non possono essere spiegati esclusivamente come un problema islamico, rintracciandone le radici storiche. L’occidentalismo non può essere ridotto a malattia mediorientale, non più di quanto lo si possa ridurre all’odio antioccidentale… Leggi tutto

Discussioni

Eversione

I dati non sono ancora definitivi, ma sembra che la democrazia, questo concetto creato dalle forze del male neocon (in versione ebraica o evangelica, non è ancora appurato) sia stata avvistata in Iraq. Ancora una volta, l’Impero del Male amerikano ha colpito a morte le libere coscienze di dittatori e autocrati, segnatamente di quelli mediorientali.… Leggi tutto

Discussioni

Revisionismi

Abituale tema dell’adesione alle tesi revisioniste più becere, peraltro fatto proprio da una parte non minoritaria della sinistra, non solo italiana. Occorrerebbe riflettere sul gran numero di sedie vuote, appartenenti alle delegazioni di paesi arabo-islamici all’Onu durante la commemorazione (la prima in assoluto, all’Onu sono molto riflessivi…) della Shoah. Leggi tutto

Discussioni/Italia

Sofismi ed eufemismi

Non conosciamo il gup di Milano, Clementina Forleo, che ha mandato assolti dall’accusa di terrorismo internazionale cinque maghrebini accusati (accuse confermate) di avere organizzato campi militari nel nord dell’Iraq e di avere svolto attività di arruolamento di aspiranti kamikaze. Si tratta di fatto della sconfessione della linea investigativa dell’ex pm Stefano D’Ambruoso, da poco diventato… Leggi tutto

Discussioni/Italia

Consorterie

Anche quest’anno si è ripetuto il logoro rituale nazional-popolare della cerimonia di apertura dell’anno giudiziario, con relazioni ponderose e allarmate dei procuratori generali, e proteste fatte di ipocriti simbolismi, come la toga nera indossata in segno di “lutto” e l’ostentazione di quella coperta di Linus che per molti giudici è diventata la Costituzione. Resta un… Leggi tutto

Discussioni

Pesi e misure

La vicenda delle polemiche sulla “insufficiente” contribuzione da parte degli Stati Uniti all’aiuto umanitario per le popolazioni colpite dai catastrofici eventi asiatici può essere letta in molti modi. La strumentale ed artificiosa polemica del rappresentante Onu, Egeland, che a poche ore dall’evento non trovava di meglio che polemizzare con l'”avarizia” di europei e (soprattutto) americani… Leggi tutto

Discussioni

Fiction

A pagina 1 di Informazione Corretta del 2004-12-16, Federico Steinhaus firma un articolo dal titolo «La risposta siriana a chi accusa gli ebrei di confondere antisemitismo e critiche ad Israele» Il “Governo Ebraico Segreto del Mondo” è il tema centrale della serie TV intitolata “Al-Shahat”, La Diaspora, prodotta dalla televisione siriana, trasmessa durante il Ramadan… Leggi tutto

Regole

Oggi sciopero dei sindacati autonomi delle aziende di trasporti pubblici contro il rinnovo della parte economica del contratto di lavoro, di cui i cobas rifiutano l’accordo raggiunto. A beneficio di quanti si genuflettono per riflesso pavloviano di fronte alla Costituzione (anche noi usiamo la maiuscola per deferente riflesso condizionato) vorremmo timidamente ricordare che esiste almeno… Leggi tutto

Discussioni

I visitors

Ricordate quel serial fantascientifico americano degli anni ’80? Si intitolava “The Visitors“, era una storia di alieni che sbarcavano sulla terra con fattezze umane e massima disponibilità ed affabilità verso gli abitanti del pianeta ospite, salvo poi rivelarsi in realtà dei mostri dissimulatori, ghiotti di roditori ed altre nequizie. Bene, oggi abbiamo la prova scientifica… Leggi tutto

Discussioni

Valori

Leggiamo sull’Espresso di questa settimana che l’intellettuale algerino Tahar Ben Jelloun lamenta che l’Olanda avrebbe “permesso” alle comunità di immigrati musulmani di autosegregarsi e non integrarsi nei valori della società olandese, ponendo così le basi, per eccesso di laicismo, all’attuale, crescente situazione di intolleranza religiosa. Bizzarra interpretazione, davvero! Quindi la colpa del fanatismo religioso che… Leggi tutto

Discussioni

Contro i luoghi comuni

Intervista al professor Umberto Veronesi, uno dei pochi italiani ad aver capito cosa esattamente è questo paese: un coacervo di ideologie ottuse, a destra come a sinistra, un crogiolo di chiacchiere da salotto ammantate dai soliti luoghi comuni, una sinistra che vede complotti delle multinazionali ad ogni angolo di strada, una destra bigotta e conservatrice… Leggi tutto

Discussioni

André Glucksmann: l’Occidente in ostaggio

Christian Chesnot e Georges Malbrunot, due giornalisti francesi, sono a loro volta minacciati di morte. Questa volta, nessuno può continuare a sbraitare assurdamente «è colpa di Bush». Questa volta la Francia governata da Chirac, l’anti-Bush mondiale, è a sua volta sottoposta al ricatto infetto degli assassini islamici. Un fascista non ha il senso delle sfumature:… Leggi tutto

Riletture/Stati-Uniti

Robert Kagan, “Il diritto di fare la guerra”

Nell’Occidente si è prodotto un grande scisma filosofico: al posto dell’indifferenza reciproca, fra America ed Europa si è instaurato un forte antagonismo che minaccia d’indebolire entrambi i partner della comunità atlantica. La maggioranza degli europei ha messo in dubbio la legittimità del potere americano e della supremazia mondiale degli Stati Uniti. Per la prima volta… Leggi tutto

Go to Top