Andrà molto peggio, prima di andare meglio

Category archive

Riletture - page 2

Bibliografia economica essenziale

I lettori che desiderano acquisire, consolidare o approfondire i fondamenti della scienza economica possono leggere alcuni testi particolarmente utili allo scopo. Riguardo i fondamenti di economia, il must-read resta quello di Greg Mankiw, Essentials of Economics, giunto alla quinta edizione. C’è anche la versione italiana, edita da Zanichelli. Per chi vuole focalizzarsi sulla macroeconomia, consigliamo… Leggi tutto

Come il federalismo fiscale può salvare il Mezzogiorno

In “Come il federalismo fiscale può salvare il Mezzogiorno” (edito da Rubbettino), Piercamillo Falasca e Carlo Lottieri perorano la causa del federalismo come unica possibilità di riscatto per il Sud d’Italia. Da palla al piede a tigre mediterranea? Difficile, ma con l’ottimismo della volontà è probabilmente l’ultima cartuccia che il Mezzogiorno d’Italia può ancora sperare… Leggi tutto

Non si inventa nulla

Quelli che seguono sono alcuni brani tratti dall’eccellente (ed altamente raccomandato, soprattutto per non specialisti) libro di Luigi Zingales e Raghuram J. Rajan, Salvare il capitalismo dai capitalisti. La dimostrazione che la storia, soprattutto quella economica, tende a ripetersi. Ad esempio, pochi sanno che il Piano Paulson ha avuto un antenato italiano, durante il Ventennio. Leggi tutto

Invecchiamento

Per l’orgogliosa famiglia Sachs, il fallimento di Goldman Sachs Trading Corporation divenne un’umiliazione molto pubblica. Nel 1932 Eddie Cantor, popolare attore ed uno dei quarantaduemila investitori in Goldman Sachs Trading Corporation, citò in giudizio Goldman Sachs per cento milioni di dollari oltre ad includere regolarmente nel proprio spettacolo di vaudeville feroci battute sulla società. Una… Leggi tutto

La paura e la speranza – 3

Nell’ultima parte del libro Tremonti propone la propria terapia per risollevare un’Europa che nel suo scritto si è ormai completamente trasfigurata nell’Italia. Su valori, famiglia e identità, il Nostro se la prende con quella che, piuttosto incomprensibilmente, egli definisce “famiglia orizzontale”, basata sul “consumismo” dei rapporti, delle relazioni e dei sentimenti (vi avevamo avvertito che… Leggi tutto

La paura e la speranza – 2

Dopo essersi dedicato (nella prima parte del libro) alla paura, Tremonti si volge alla speranza. Non prima di aver lamentato l’assenza, in Europa, di valori unificanti che non siano quelli deteriori di consumismo e mercatismo. La forza che dovrebbe rispondere alla domanda di senso ed al recupero dei valori morali e civili di questa Europa… Leggi tutto

La paura e la speranza – 1

Da dove iniziare a recensire l’ultima fatica letteraria del nostro ministro dell’Economia? Difficile immaginarlo, tali a tanti sono i piani di analisi e diagnosi in essa confusamente affastellati. Ricorriamo allora ad un miserrimo espediente, che la dice lunga sulla nostra inadeguatezza a comprendere i paradigmi del libro: seguiamo la numerazione delle pagine, il nesso verrà. Leggi tutto

Riletture

Oblio

È una calda sera d’estate a Tel Aviv. Seduto al tavolo degli oratori in veste d’ospite d’onore a un incontro letterario, lo scrittore ascolta e non ascolta i lunghi convenevoli, la barocca presentazione del critico di turno, la voce incerta della lettrice. Osserva il pubblico in sala e torna con la mente alle persone che… Leggi tutto

Somatizzazione

“[…] domenica 15 agosto 1971 squillò il telefono di casa: era Herb Stein, che allora era membro del Council of Economic Advisors di Nixon. «Chiamo da Camp David», disse. «Il presidente voleva che ti informassi che annuncerà alla nazione il controllo di prezzi e salari.» Quella sera è per me memorabile per due motivi: primo,… Leggi tutto

Italia/Riletture

Falce e carrello

Bernardo Caprotti, il leggendario fondatore di Esselunga, ha dato alle stampe un volume in cui ripercorre decenni di guerra mossa dalle coop rosse ad un imprenditore della grande distribuzione non schierato ed autenticamente indipendente. Che in questo libro accusa la Coop, tra le altre cose di fingere di calmierare i prezzi e di poter contare,… Leggi tutto

Discussioni/Riletture

Lavoratori di tutto il mondo, ridete

Da Marx a Lenin a Stalin fino ai giorni nostri: la comicità, il comunismo e la storiella ebraica. Rivoluzione, comunismo, utopia, tragedia, ma anche risate e satira. Dopo l’umorismo ebraico, Moni Ovadia racconta la grande epopea comunista attingendo al tesoro della diceria popolare, della canzonatura, dell’aneddoto, della storiella autodelatoria. La gigantesca macchina della retorica di… Leggi tutto

Riletture

Everyman

Il nuovo romanzo di Philip Roth è una storia intima eppure universale di perdita, rimpianto e stoicismo. Dopo il successo di Complotto contro l’America, Roth sposta la sua attenzione dallo “straziante incontro di una famiglia con la storia” (The New York Times) all’incessante battaglia di un uomo con la propria mortalità. Il destino dell’Everyman di Roth… Leggi tutto

Italia/Riletture

“Solo i cretini non cambiano mai idea”

Nell’estate 2006, il Premio Nobel per la letteratura Gunter Grass rivela nella sua autobiografia di essersi arruolato, diciassettenne, nelle SS. Lo scandalo dilaga, disseppellisce vecchi rancori, chiama in causa i nomi più noti della cultura tedesca. E come un’onda di marea riporta alla luce il panorama sommerso e accidentato dei rapporti tra intellettuali e totalitarismi… Leggi tutto

Economia & Mercato/Riletture

Come si fabbrica un guru della finanza

Un tizio che dichiara di essere editore di una newsletter azionaria affitta una casella postale a un indirizzo di comodo, si inventa roboanti qualifiche accademiche e/o professionali e spedisce delle lettere a potenziali abbonati, magnificando di essere in possesso di un miracoloso software per la selezione dei titoli azionari, basato su complessi algoritmi di screening… Leggi tutto

Università e ricerca: rompere i vecchi schemi

Se volete avere una illustrazione molto sintetica ed altrettanto efficace dei meccanismi perversi che determinano la lievitazione del costo del personale nelle università italiane, leggete qui. Se volete avere alcuni suggerimenti operativi sul modo di aumentare le risorse a disposizione degli atenei e della ricerca in generale, reperite il già citato libro di Alesina e… Leggi tutto

Risanare, redistribuire, raggirare

Nel 1996 il governo Prodi (ministro del Tesoro era Carlo Azeglio Ciampi) avviò un’imponente azione di riduzione del deficit di bilancio, per rientrare nei parametri di convergenza all’euro previsti dal Trattato di Maastricht. La manovra ebbe successo, e permise al nostro Paese di entrare nella moneta unica. Anche allora, non senza fondamento, la retorica d’ordinanza… Leggi tutto

Discussioni/Riletture

Incontro pubblico con André Glucksmann

Venerdì 10 novembre, alle ore 18, presso il Palazzo delle Stelline, corso Magenta 61, Milano dibattito con André Glucksmann in occasione dell’uscita, presso Spirali, della sua autobiografia Una rabbia di bambino. Un intellettuale presente sulla scena culturale europea da quarant’anni, autore di libri che hanno influenzato generazioni di giovani. Al libro di esordio, nel 1967,… Leggi tutto

Italia/Riletture

Voltati, Eugenio

Eugenio Scalfari, il nouveau philosophe dell’Ancien Régime, l’uomo che spiega la logica al Padreterno, il testimone del “secolo breve”, il costruttivista amante dei totalitarismi e della loro capacità di plasmare l’Uomo Nuovo, liberandolo dalle catene della Storia, è in questo periodo impegnato in un compito assai meno titanico: dimostrare al colto ed all’inclita che la… Leggi tutto

Miseria, terrore e morte

Una buona formazione sui temi economici di base è il fondamento per buone politiche economiche. In una democrazia, i cittadini ottengono (quasi sempre) il governo che votano. Se le persone hanno idee confuse o distorte sul modo in cui l’economia funziona, il risultato è una cattiva policy. Scrive Newsweek, nel tentativo di analizzare le cause… Leggi tutto

Riletture

Consiglio di lettura

Il passato è Tortura, il Presente è l’Inferno. Questo è quanto riporta la copertina de La giostra del diavolo, primo lavoro di un giovane giornalista inglese, un vero bestseller che ha avuto in Italia ben tre edizioni in tre settimane e grande approvazione da parte della critica, oltre che del pubblico. Anche ne “La giostra… Leggi tutto

Go to Top