Andrà molto peggio, prima di andare meglio

Category archive

Famous Last Quotes

Il ponte levatoio di Francesco Boccia, benevolo monopolista pubblico

Questa mattina, presentando l’ultima sua fatica saggistica (The Challenge of the digital economy, scritto a quattro mani con Robert Leonardi), il presidente della Commissione Bilancio della Camera, Francesco Boccia (Pd), ha colto l’occasione per illustrare alcune idee di contrasto al rischio di un monopolio privato, e per ripristinare un antico monopolio pubblico, in nome della… Leggi tutto

Lo strano concetto di costo zero di Susanna Camusso

Ieri, chi avesse visto l’intervista di Susanna Camusso a Lucia Annunziata, a “Mezz’ora in più“, oltre al preponderante tempo di parola lasciato alla segretaria Cgil rispetto a Carlo Cottarelli, presente da remoto, e la dichiarata “solidarietà di genere” che porta Annunziata a rivolgersi a Camusso chiamandola “Susanna” (perché ormai la solidarietà di genere dilaga, in… Leggi tutto

Michele, l’intenditore

Alcuni frusti luoghi comuni sono associati alla politica, definita spesso “l’arte del possibile”. Ma anche “sangue e merda”, soprattutto la seconda e soprattutto in Italia, anche se negli ultimi anni molti cosiddetti grandi paesi hanno fatto grandi progressi lungo la dimensione fecale. Altro luogo comune agevolmente associabile alla politica è quello secondo cui “solo i… Leggi tutto

Europa sì, ed esattamente così

L’ultimo numero di Democratica, house organ in pdf del Partito democratico, presenta una ficcante ed incalzante serie di domande sulla crisi delle banche italiane, quelle che il partito di Matteo Renzi pone e porrà in commissione parlamentare d’inchiesta. Tra tali domande ce n’è in particolare una che ci ricorda che, dietro i ricorrenti rimbrotti, Renzi ama… Leggi tutto

“Ritorno a Maastricht” passando per Medjugorje

Poiché le elezioni si avvicinano, la frequenza di interviste e “chiacchierate” dei leader politici è in ascesa esponenziale, ben oltre i livelli di tossicità che sperimentiamo durante la legislatura. Oggi ritrovate Matteo Renzi che duetta col direttore del Foglio, Claudio Cerasa. C’è un punto meritevole di (reiterata) evidenza, perché da esso potrà generarsi la visione… Leggi tutto

All’Osteria Bonus Renzi, offre lui e pagate voi

Su Avvenire oggi trovate un’intervista all’ex premier, impegnato in un giro d’Italia ferroviario. Nulla destinato a restare nei libri di storia, semplicemente l’ennesimo rilancio di promesse di mance, per inseguire con la lingua a penzoloni i guaritori che vogliono miliardi dalla Ue aumentando con un tratto di penna il numero di disoccupati e quelli che… Leggi tutto

Il moto perpetuo del reddito di cittadinanza secondo la cittadina Castelli

Sul Fatto di oggi trovate una chicca per intenditori e “tecnici”. Si tratta del modo in cui il reddito di cittadinanza grillino verrebbe trasformato in leva per innalzare il Pil potenziale ed ottenere tanti bei soldini dalla Ue con cui finanziare…il reddito di cittadinanza medesimo. Noi italiani abbiano di che essere orgoglioni, dunque: il Nobel… Leggi tutto

Giù le mani dal “tesoretto” delle nostre sofferenze

Come prevedibile e previsto, l’onda di piena dello sdegno patriottico bancario per la proposta della vigilanza Bce sulle sofferenze si sta gonfiando col passare delle ore. I giornali italiani sono a maggioranza turgidi d’ira contro l’organismo guidato da Danièle Nouy, che ardirebbe prevedere veri e propri piani d’ammortamento per le sofferenze, fissati a due-tre anni… Leggi tutto

Giù le mani dalle valorose sofferenze bancarie italiane

Non si può mai stare tranquilli, signora mia. Non abbiamo neppure fatto a tempo a rallegrarci col presidente dell’Abi per il taglio netto delle sofferenze del sistema bancario italiano (conseguito con modalità non esattamente esaltanti ma son dettagli), che subito quei cattivoni della vigilanza Bce tornano alla carica per infliggerci nuove emicranie sullo stesso tema.… Leggi tutto

Macron e la Grand Strategy per la Potenza Europa

Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha illustrato in un lungo discorso tenuto alla Sorbona la sua lista dei desideri per l’Europa che verrà. Si tratta di enunciati di larga massima, pressoché privi di indicazioni operative, e non poteva essere altrimenti. Il punto centrale è che la “Nuova Europa” di Macron potrebbe effettivamente essere una struttura… Leggi tutto

Debt GDP Q1 2017 EU EA

L’universo parallelo del prudente Padoan

Intervenendo ieri alla presentazione dei risultati del programma ‘Industria 4.0’ con i colleghi Carlo Calenda, Valeria Fedeli e Giuliano Poletti, il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, ha ribadito che il paese è sulla strada giusta, come misurata dal rapporto debito-Pil, che è (lo sapete, no?), l’unica metrica realmente importante per capire dove stiamo andando e con… Leggi tutto

Il calo delle sofferenze e lo strano momento autocelebrativo dei banchieri

Partecipando quest’oggi ad un convegno della Cgil, il presidente dell’Associazione bancaria italiana, Antonio Patuelli, ha ritenuto di regalarsi un moto di orgoglio, commentando il calo delle sofferenze dei nostri istituti di credito. Dove siano i meriti “veri”, tuttavia, è più disputabile. “Siamo andati avanti per mesi a parlare del problema mondiale degli Npl italiani e… Leggi tutto

Il cugino di Spagna

Di tutte le leggende metropolitane che fanno da metronomo all’orchestrina del Titanic Italia, la strana fascinazione per la Spagna pare essere una costante. Già anni addietro Matteo Renzi portò Madrid a modello per un breve periodo, prima di sbarcare a Chigi, per poi tornare rapidamente sui suoi passi e sentenziare che loro stavano comunque peggio… Leggi tutto

IFM Italy Pensions Scenarios

Combattete anche voi il neoliberismo con i prepensionamenti

Mentre il sindacato tenta l’ultimo assalto alla crivellata diligenza dei conti pubblici, chiedendo muovi trenini elettrici a beneficio di pensionandi e pensionati, non poteva mancare a sostegno la voce stentorea del lobbysta dei pensionati, al secolo Cesare Damiano. Che ieri è tornato a perorare la causa offrendo una chiave di lettura aggiuntiva, deliziosamente ideologica, di… Leggi tutto

Il fondo Salvastati che verrà, e l’ingegneria finanziaria per disperati italiani

Ci sono modi differenti di vivere il percorso che porterà alle elezioni politiche. In Italia, dove le campagne elettorali durano cinque anni, ci stiamo baloccando con doppie monete e MiniBot; in Germania, tra gli altri temi, c’è il ministro delle Finanze che sta riflettendo, come del resto fa da molti anni, anche fuori dalla campagna… Leggi tutto

Il miracolo del Jobs Act che aumenta lo stipendio dei nuovi assunti

Oggi sul Sole trovate un interessante intervento del professor Marco Leonardi, consigliere economico della Presidenza del Consiglio, in cui viene formulata un’ipotesi suggestiva: quella secondo cui, per citare il titolo del commento, “Jobs Act e decontribuzione spingono in alto i salari”. Dopo averlo letto, e pur apprezzando l’architrave economica del ragionamento, è difficile sfuggire alla… Leggi tutto

Go to Top