Andrà molto peggio, prima di andare meglio

Category archive

Italia

La mia gabella è migliore della tua, dissero i gemelli Mucchetti

È preoccupato, Massimo Mucchetti. Il presidente della Commissione Industria del Senato affida le proprie angustie ad una intervista a Valentina Conte su Repubblica. Non è chiaro che vuol fare il Pd della Web Tax, dice Mucchetti. Ci sono almeno tre orientamenti differenti, nel gruppo Pd di Montecitorio, a suo giudizio. Mucchetti è preoccupato soprattutto dalla… Leggi tutto

L’ossimorico paese delle erogazioni liberali obbligatorie, a carico dei contribuenti

di Vitalba Azzollini La regolazione nazionale rappresenta un’inesauribile fonte di riflessioni non sempre edificanti. A indurle bastano talora, come in questo caso, un paio di notizie rinvenute casualmente e qualche approfondimento utile a capire meglio. Le notizie da cui si sono prese le mosse riguardano, da un lato, l’ordinanza (n. 244 del 24/11/2017) con cui… Leggi tutto

Somministrazione boom

Come sta il mercato italiano del lavoro

Pubblicato ieri il primo rapporto annuale integrato sulle condizioni del mercato italiano del lavoro, frutto della collaborazione e delle basi dati di Ministero del Lavoro, Inps, Istat, Inail e Anpal (agenzia per le politiche attive del lavoro). Si tratta di 130 pagine di dati, analisi e considerazioni su come è evoluta la composizione qualitativa e… Leggi tutto

Perché ridurre la durata massima dei contratti a termine non spingerà il tempo indeterminato

di Luigi Oliveri Egregio Titolare, dimostrato che gli imprenditori hanno ottime ragioni per decidere di assumere con contratti a tempo determinato invece che a tempo indeterminato, la domanda sorge spontanea: perché qualcuno pensa realmente che accorciare da 36 a 24 mesi la durata dei contratti a termine possa essere di spinta ai contratti a tempo… Leggi tutto

Castelli in aria

Qui teniamo i commenti al minimo. Vi presentiamo l’autrice del progetto che determinerà che il reddito di cittadinanza verrà interamente o quasi finanziato dal maggior deficit indotto dallo spostamento di inattivi a disoccupati, al secolo Laura Castelli, nuovo prodotto di quella autentica fucina di cervelli che è il M5S, dove nuove meravigliose idee prendono forma,… Leggi tutto

Economia & Mercato/Italia

E’ il costo del lavoro, stupidi

Sul Sole, della serie “conoscere per deliberare”, Claudio Tucci presenta una comparazione tra i costi di risoluzione dei rapporti di lavoro nei maggiori paesi europei, da cui si evince che in Italia siamo più generosi dei nostri concorrenti, in termini di tutele economiche nei licenziamenti illegittimi. Ieri, un altro dato di Istat ci ha fornito l’ennesimo… Leggi tutto

Minenna e il tesoretto dello spread

Su l’Economia del Corriere, questa settimana Marcello Minenna si occupa della proposta di ridurre la concentrazione di titoli di stato domestici nel portafoglio delle banche. Come noto, si tratta di un intervento che, attenuando il legame banco-sovrano, riduce il rischio di avvitamento di una crisi e rappresenterebbe anche il passo decisivo per raggiungere l’agognata unione… Leggi tutto

Norma anti fake news all’italiana: la credulità non si combatte per legge

di Vitalba Azzollini “C’erano una volta le fake news”, potrebbe essere l’incipit una favola moderna, ambientata nel Bel Paese, ove tutto viene normato per illudersi che tutto sia sotto controllo: pure le c.d. bufale in rete. Il relativo disegno di legge non verrà approvato in questa legislatura, ma non importa: hanno detto che resterà predisposto… Leggi tutto

Il lisergico carrello italiano dei programmi economici

di Mario Seminerio – Il Fatto Quotidiano La campagna elettorale permanente, che avvolge il dibattito pubblico italiano con i suoi vapori d’oppio mentre fischiano proiettili d’argento, è entrata nella fase allucinatoria che precede la consultazione. Le proposte dei maggiori partiti, in politica economica, sono un mix di pensiero magico, assurdità conclamate e audaci sfide al… Leggi tutto

Equo compenso, l’Antitrust confonde professionisti ed imprese

di Massimo Burghignoli Egregio Titolare, non appena il Senato ha approvato la conversione del D.L. 148/2017 è giunta la segnalazione 24-11-2017 dell’Antitrust (AS1452) che ha stigmatizzato le nuove disposizioni sul c.d. “equo compenso” per i professionisti, in quanto lesive della libertà di concorrenza. La segnalazione, a parte richiami molto astratti alla dottrina di Chicago, sembra… Leggi tutto

La bottiglia di Mucchetti

Sul Foglio la replica lievemente stizzita di Massimo Mucchetti alle critiche alla sua astutissima Web Tax, pubblicate ieri in un articolo che menziona, tra altri ben più accreditati, anche il vostro umile titolare. Tralasciamo le argomentazioni mucchettiane sui dati personali come giacimento di petrolio digitale sul quale applicare quindi l’imposizione (ho già scritto che il… Leggi tutto

Economia & Mercato/Italia

Fatta la legge, trovato Sposetti

In base all’aurea regola secondo cui le norme si applicano ai nemici e si interpretano per gli amici, oggi Giorgio Meletti sul Fatto dà conto di un emendamento alla legge di Bilancio, a firma dell’ex leggendario tesoriere dei fu Ds, Ugo Sposetti. Mediante esso, si tenta di tutelare i soci finanziatori delle cooperative, mettendosi sotto… Leggi tutto

Tassateli tutti, dio riconoscerà i suoi

Su l’Economia del Corriere della Sera, questa settimana trovate un’intervista di Antonella Baccaro a Massimo Mucchetti, esponente Pd e presidente della Commissione Industria, Commercio ed artigianato del Senato, che è un po’ il co-papà (con Francesco Boccia) della Web Tax all’italiana, la rivoluzionaria imposizione che dovrà spezzare le gambe ai Signori della Rete ed al… Leggi tutto

Economia & Mercato/Italia

Pir, mattoni e fiammiferi

Nella legge di Bilancio 2018 è prevista l’inclusione degli investimenti immobiliari nei Pir (piani individuali di risparmio), la ormai nota esenzione fiscale centrata su investimenti almeno quinquennali in imprese italiane (per 30 mila euro annui, fino ad un massimo di 150 mila). Oggi sul Corriere trovate la perplessità di un addetto ai lavori su questo… Leggi tutto

Il ponte levatoio di Francesco Boccia, benevolo monopolista pubblico

Questa mattina, presentando l’ultima sua fatica saggistica (The Challenge of the digital economy, scritto a quattro mani con Robert Leonardi), il presidente della Commissione Bilancio della Camera, Francesco Boccia (Pd), ha colto l’occasione per illustrare alcune idee di contrasto al rischio di un monopolio privato, e per ripristinare un antico monopolio pubblico, in nome della… Leggi tutto

Go to Top