Italia

Alla ricerca del tesoretto perduto

18 September 2014 Economia & Mercato

Prosegue la ricerca dei fondi per quadrare il cerchio della legge di Stabilità 2015 entro la cornice della riscrittura del Def. Al momento ci sono solo voci ed indiscrezioni, ma paiono piuttosto verosimili per intuire che l’esercizio sarà molto faticoso e difficilmente ne usciremo senza aumenti più o meno espliciti di pressione fiscale.

Che differenza può fare un mese

14 September 2014 Adotta Un Neurone

E quindi, il nostro premier ci informa che “l’Italia non è ancora ripartita“. Santi numi. Chi l’avrebbe mai detto? Di certo non lo avrebbe detto il Matteo Renzi che, a inizio agosto, proclamava spavaldo: “L’Italia è già ripartita”. E dov’è il problema?, sentiamo già commentare i più renzisti (o solamente illusi) tra voi.

La versione della deflazione

13 September 2014 Discussioni

Puntata de La versione di Oscar del 12 settembre 2014, condotta su Radio24 da Oscar Giannino. Il vostro titolare tenta di spiegare la distinzione tra deflazione “buona” e “cattiva” a livello microeconomico (innovazione tecnologica, competizione di mercato) e suggerisce una regoletta per identificarla a livello macroeconomico, indicando le conseguenze della deflazione “cattiva” sui grandi debitori. […]

Rendite sanitarie pure

12 September 2014 Adotta Un Neurone

Domanda naïf della settimana: ma l’ipotesi di estendere/inasprire i ticket sanitari rientra nella categoria definita “lotta agli sprechi” (sottocategoria della spending review) oppure, a breve, la Neolingua della Rivoluzione Parolaia la declinerà come lotta alle “rendite sanitarie pure” ed epocale operazione di “giustizia redistributiva”? Ah, saperlo. 2. Revisione della spesa non significa tagliare la sanità. Ma […]

Il gelataio e la gelata

12 September 2014 Economia & Mercato

Non c’è neppure più gusto, ad irridere la tragicamente malriposta arroganza di un premier che ha deciso di comportarsi come un ibrido tra un venditore di aspirapolvere ed un bulletto da oratorio. Non c’è neppure più gusto a scendere al suo livello, sovrainterpretando i singoli dati congiunturali, e a sbertucciarne l’asimmetria propagandistica che lo porta a […]

Lampi di consapevolezza

10 September 2014 Adotta Un Neurone

Delle due l’una: o abbiamo un premier che è diventato improvvisamente keynesiano ultra-ortodosso, oppure la narrativa degli “sprechi” tagliati, e che quindi per definizione non impattano sulla domanda, è solo una fiaba. Sulla promessa di ridurre ulteriormente il costo del lavoro mediante riduzione di spesa (segnatevela, questa) fatta ieri da Vespa (il luogo dove di solito […]

Il grasso e l’osso

9 September 2014 Discussioni

Per quanti tra voi pensano che sia possibile tagliare la spesa pubblica in modo indolore, perché magari ipnotizzati dalle rodomontate del premier, e per quelli che invece non vogliono aver a che fare con le ideologie ma solo con la contabilità, segnaliamo alcuni numeretti particolarmente suggestivi, nell’imminenza delle decisioni governative sui tagli di spesa.

Battere il ferro finché è freddo

8 September 2014 Adotta Un Neurone

«Una cosa accomuna tutti gli incontri avuti con un ampio gruppo di operatori di mercato: interesse e in alcuni casi entusiasmo verso l’Italia, vista sia come opportunità di investimento, sia in specifico per la politica di privatizzazione che il governo sta portando avanti». Lo ha detto il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan a Londra dopo […]

Basta poco, che ce vo’?

8 September 2014 Adotta Un Neurone

A riprova del fatto che gli italiani soffrono di una grave forma di demenza politica, che si esplicita in danno permanente della memoria di breve termine, oltre che nel fatto che il termine accountability non è traducibile nella nostra lingua: «La Cassa Depositi e Prestiti (…) aiuterà i fondi per lotta al credit crunch, e […]

Ecco cosa ha fatto davvero Draghi

6 September 2014 Articoli

E perché rischia di servire a poco di Mario Seminerio – Il Fatto Quotidiano Mario Draghi ha annunciato giovedì l’ennesimo e ultimo taglio dell’intera struttura dei tassi ufficiali d’interesse e un nuovo consistente aumento delle dimensioni del bilancio della Bce, attraverso l’acquisto di strumenti finanziari emessi dal settore privato dell’economia. Tali iniziative hanno galvanizzato i […]