Andrà molto peggio, prima di andare meglio

Category archive

Video - page 2

Palingenesi capitale?

Puntata di Omnibus La7 di oggi, condotta da Alessandra Sardoni con Carlo Bonini (la Repubblica), Carla Cantone (Spi-Cgil), Walter Verini (Pd), Stefano Zurlo (Il Giornale) ed il vostro titolare. Si è parlato del presunto ritorno del primato dei tecnici sulla politica, caratteristico delle ricorrenti fasi di dissesto economico e morale di quest’ultima; dei guai di Roma Capitale; del rischio di avere salvaguardie infinite di “esodati” che tali non sono, essendo “solo” over 55 che perdono il posto di lavoro, e delle proposte del presidente Inps, Tito Boeri, alla creazione di un meccanismo di reddito minimo sociale per gli over 55 non altrimenti ricollocabili, ad evitare di far passare dalla finestra degli esodati quello che non è riuscito ad entrare dalla porta della flessibilità in uscita.

Leggi tutto

L’animale a più teste arriva in borsa

Puntata di Ottoemezzo di ieri sera, condotta su La7 da Lilli Gruber. Commenti post quotazione con l’amministratore delegato di Poste italiane, Francesco Caio, il vicedirettore del Corriere, Daniele Manca, ed il vostro titolare. Il concetto di “privatizzazione” all’italiana, i pesanti sussidi incrociati di un’azienda una e trina (assicurazione, banca, azienda di recapiti e logistica), le occasioni perdute nella liberalizzazione dei servizi postali a valore aggiunto e B2B (business to business), la strana definizione di servizio universale, che si spinge sino al recapito degli espressi.

Leggi tutto

Umorismo greco

Uno spot governativo greco di qualche anno fa, a contrasto “culturale” dell’evasione fiscale. Una forma di umorismo talmente sottile che fatichiamo a coglierla, ma certamente è un nostro limite.

(segnalato dal professor Raffaello Lupi)

V, l’orgia del nonsenso

Oggi sul Corriere c’è una meravigliosa intervista a Vasilis Vasilikos, lo scrittore autore del libro “Z, l’orgia del potere“, in cui si narra la presa del potere dei Colonnelli, in Grecia a fine anni Sessanta, e da cui Costa-Gavras trasse uno splendido film con Yves Montand, Irene PapasJean-Louis Trintignant. Lasciando da parte gli indubbi meriti narrativi e la patente democratica di Vasilikos, non è chiaro se alcune sue risposte all’intervista siano uno scherzo o una drammatica e grottesca deformazione della realtà. Tipico male degli idealisti, o della loro versione bacata, i populisti.

Leggi tutto

Patrimoniali all’italiana e phastidiosi affamatori

Puntata di Omnibus La7 di oggi, condotta da Alessandra Sardoni con Nicola Fratoianni (Sinistra Ecologia e Libertà), Alessandro Giuli (Il Foglio), Stefano Feltri (Il Fatto Quotidiano), Elisabetta Gualmini (vicepresidente della giunta regionale dell’Emilia Romagna), ed il vostro titolare. Si è parlato di riforma della scuola e ruolo dei sindacati, sentenza della Consulta sulla perequazione delle pensioni ed ultime levate d’ingegno di Grillo.

Leggi tutto

Pop Economy: la grande crisi dal piccolo schermo

Perché, nonostante il grande interesse sulla carta stampata e la sua enorme influenza sulla vita pubblica e sulla politica, l’economia in televisione trova poco spazio come protagonista? Che cosa occorre per rendere divulgativa sul piccolo schermo una materia apparentemente ostica? Chi sono i protagonisti del mercato finanziario e industriale del settore? Al Festival Internazionale del giornalismo di Perugia, un panel moderato da Francesco Specchia (Libero) con la sempre bravissima Tonia Mastrobuoni (La Stampa), Corrado Formigli (Piazzapulita La7), Giovanni Iozzia, (direttore di EconomyUp) ed il vostro titolare.

Leggi tutto

Tsipras e il regime change con amnesie

Oggi Angela Merkel riceve a Berlino il premier greco Alexis Tsipras. L’incontro dovrebbe rappresentare un estremo tentativo di conciliazione tra la Ue (rappresentata, curiosamente ma non troppo) dal suo egemone riluttante, e l’orgoglioso leader di un paese massacrato da sei anni di una austerità apparentemente inevitabile ma eseguita in modo assurdo, per magnitudine e tempistica, oltre che (soprattutto) per la scarsa idoneità del tessuto economico greco all’operazione. A tutto ciò si aggiungano le formidabili resistenze dei gruppi di interesse greci, profondamente radicati nella pubblica amministrazione di quel paese, ed il disastro è servito. A che servirà l’incontro di oggi?

Leggi tutto

Se non esistesse, bisognerebbe stamparlo

Parliamo del leggendario Marco Fratini, giornalista economico del Tg La7 ma soprattutto un uomo, un genere letterario. L’uomo che ha dato nuovi significati al concetto di “divulgazione economica”, e che in due minuti lisergici ci spiega il funzionamento del QE della Bce. Il passaggio che da solo vale (la stampa) del biglietto è quello su “Poligrafico e Zecca dello Stato” che “stampano” la moneta che “poi finirà “nei forzieri della Banca d’Italia e delle sue filiali”. Ed è quindi possibile che “sulle strade si incontreranno cortei blindatissimi, per trasportare qua e là questi contanti”. Come la statua della Madonna Pellegrina, in pratica.

Leggi tutto

Chi sono io, per giudicare?

Economia & Mercato/Italia/Video

Intervento del vostro titolare a Ballarò iera sera (a volte ritorno) sulle misure di politica economica del governo Renzi e sulla presunta ripresa; nello specifico, su come leggere i numeri dei prossimi mesi al netto della propaganda. La pagella è preceduta dal tentativo di aiutare il ministro delle Infrastrutture e Trasporti a capire quale è il tasso di inflazione programmata italiana per il 2015.

Leggi tutto

Go to Top