Rassegna Stampa

Il settimanale – 19/7/2014

19 July 2014 Rassegna Stampa

In trasferta europea, il nostro facondo premier fatica a sviluppare il suo gioco, così efficace in casa, almeno a detta di alcuni puntuti osservatori dei nostri media. Ma prima o poi la butterà dentro, vedrete. Per ora occorre prendere atto che restiamo in zona retrocessione, e che alcuni recenti schemi servono solo per richiamare pubblico allo stadio, […]

Il settimanale – 12/7/2014

12 July 2014 Rassegna Stampa

Pare che il nostro governo dovrà sudare non poco per riuscire a catturare il sarchiapone-flessibilità. Anche perché in Europa pare non abbiano alcuna intenzione di comprare il nostro Colosseo. In quel caso proveremo a venderlo agli alieni; In alcuni casi, poi, la polifonia rischia di irritare gli interlocutori; Altrettanto controproducente è argomentare che “il mio paese è […]

Il settimanale – 5/7/2014

5 July 2014 Rassegna Stampa

E’ iniziato l’epocale semestre di presidenza italiana della Ue, ed è tutto chiarissimo. Chiederemo la flessibilità (di qualunque cosa si tratti), gli eurobond ed un trenino, anche se al momento non vogliamo svelare le nostre carte in Europa; Ciò che conta è che abbiamo un premier perfettamente a proprio agio con la lingua tedesca, mentre […]

Il settimanale – 28/6/2014

28 June 2014 Rassegna Stampa

Nuovi travolgenti successi europei per il nostro premier, che si mangia pure la Kamchatka l’Eliseo, ed annuncia (duettando con la Merkel, ma con alto rischio di stonature) il conseguimento dell’agognata flessibilità, che però al momento ricorda molto il sarchiapone di Walter Chiari, visto che di essa non c’è ancora definizione “operativa”; Nel frattempo, al vertice […]

Il settimanale – 21/6/2014

21 June 2014 Rassegna Stampa

Nella sostanziale latitanza di testi ufficiali, iniziano ad emergere le linee guida delle “grandi riforme” promesse (o minacciate) da Renzi. Ad esempio, quella della pubblica amministrazione pare nascere privilegiando la fedeltà sulle competenze professionali; Il dl Imprese, invece, pare stabilisca che il credito potrà essere erogato anche da soggetti diversi dalle banche. Tendenza ormai globale ma, […]

Il settimanale – 14/6/2014

14 June 2014 Rassegna Stampa

Questa settimana abbiamo appreso la fondamentale differenza tra previsioni ed auspici, dove (ad esempio) cose del genere appartengono alla prima categoria A pieno regime (in ogni senso, si direbbe) l’antica arte di entusiasmarsi per le solite correlazioni spurie, integrate con proiezioni verso le stelle di un singolo dato; A proposito di singoli dati, eccone uno a […]

La differenza tra previsioni ed auspici

8 June 2014 Economia & Mercato

Cari lettori, a volte il vostro titolare viene intervistato sulla situazione economica, del paese e globale. L’ultima di tali interviste compare oggi sulla versione online del Fatto. Purtroppo l’intervista, che si è svolta telefonicamente ed è stata piuttosto protratta, ha prodotto una distorsione piuttosto accentuata del pensiero del sottoscritto.

Il settimanale – 7/6/2014

7 June 2014 Rassegna Stampa

L’ultimo (ma solo in ordine cronologico) coniglio ad uscire dal cilindro di Mario Draghi, mentre la disinflazione europea avanza, anche col contributo del calendario; Con la sola imposizione delle mani e del premier, vi creo legioni di comici, che prima o poi risponderanno alla ferale domanda; E’ davvero possibile ipotizzare una ordinata e codificata ristrutturazione per […]

Il futuro del fisco in un paese sull’orlo di una crisi di nervi

5 June 2014 Discussioni

Puntata de I Tartassati del 4 giugno, condotta su Reteconomy da Francesco Specchia, redazione di Gaia Giorgio Fedi, su ruolo e destino di Equitalia (anche alla luce di alcune recenti proposte etiliche) e più in generale della “rivoluzione fiscale” che questo paese attende da sempre, mentre si avvia verso il dissesto, nel più assoluto disprezzo […]

Il settimanale – 31/5/2014

31 May 2014 Rassegna Stampa

Il voto europeo ridimensiona la nota concretezza del M5S, l’unico che nulla promette agli elettori. Ma niente paura: i titolari della ditta leggono in tempo reale nel pensiero del Popolo e decidono di sorridere, dopo essersela presa coi pensionati conservatori; Il trionfatore Renzi ora dovrà trovare alleati in Europa per contrapporsi alla Germania e riuscire a concretizzare […]