Andrà molto peggio, prima di andare meglio

Category archive

Rassegna Stampa

Dicono di Phastidio...

Il settimanale – 6/8/2016

Rassegna Stampa
  • Dopo l’annuncio del piano barocco (o gotico?) per rimettere Monte Paschi in linea di galleggiamento, è del tutto evidente che restano in essere moltissime incognite, prima fra tutte il dimensionamento delle tranche della maxi cartolarizzazione delle sofferenze, che qualcuno aveva invece già dato per fatto, mentre le casse degli ordini professionali si sfilano;
  • L’occasione è tuttavia propizia per consentire al presidente dei banchieri italiani di esternare alcune bizzarre teorie e molta nostalgia liberal-statalista;
  • Nel frattempo Renzi, che già celebra il lieto fine, coglie l’occasione per esibirsi nella sua attività preferita, lo scaricabarile sul passato. Sfortunatamente, il passato è lui;
  • La congiuntura italiana scoppia di salute: recessione industriale ormai conclamata e dettaglianti depressi indicano che l’Italia è ripartita: ingranando la retro;
  • Giappone, quando la demografia gioca contro la salute fiscale di un paese;
  • Nel paese dei maghi del pacco, potevano mancare gli anni fatti di tredici mensilità?
  • Intanto il garrulo Renzi non convoca l’ambasciatore turco ma cinguetta;
  • Vi servono ospiti tv prevedibili, tranquillizzanti e che non citino dati del mondo reale? Non chiamatemi;
  • Iniziano le feroci dissonanze cognitive che piagheranno i poveri grillini sino al fallimento: loro e del paese;
  • Impoverimento sovrano, edizione britannica (ante Brexit);

Lo stress test della Belva

Finale di stagione de I conti della Belva su Radio24, con una puntata interamente dedicata agli esiti degli stress test delle banche europee, ed all’ennesima manovra di “salvataggio” di MPS. Basterà? Quante incognite all’orizzonte? Quante ipotesi eroiche per arrivare in porto? È tutto qui, buon ascolto.

Il settimanale – 30/7/2016

Rassegna Stampa

Il settimanale – 23/7/2016

Rassegna Stampa
  • Nasce il governo May, ma per la Brexit la strada è ancora molto lunga. Incertezza destinata ad aumentare, e gli effetti sull’economia cominciano a vedersi. Soddisfazione in Italia, dove si è sempre alla disperata ricerca di uno shock esterno che colpisca soprattutto noi;
  • Intanto, si fa grande fatica a stare al passo delle rutilanti soluzioni con le quali MPS è stata messa in sicurezza, e continua ad esservi messa ogni giorno: quasi un trionfo, in attesa del risveglio;
  • Nuovi portafortuna: dopo la zampa di coniglio, il ferro di cavallo, il quadrifoglio ed il cornetto rosso, il giornalista-istituzione;
  • Tesi e antitesi per i grillini pari sono;

Il settimanale – 16/7/2016

Rassegna Stampa

Il settimanale – 9/7/2016

Rassegna Stampa

Il settimanale – 2/7/2016

Rassegna Stampa
  • La settimana è stata caratterizzata dal misterioso lavorìo diplomatico italiano per approfittare della Brexit e portare a casa almeno la sede dell’Eba a Rho-Pero, non prima di aver cacciato 40 inesistenti miliardi per prezzare le sofferenze delle nostre banche al livello in cui il mondo le vede;
  • Ma la nostra classe dirigente, quasi all’unisono, non vuole il bail-in. Meglio mettere soldi pubblici per salvare banche che sfornano a getto continuo piani industriali che prevedono elevata distribuzione degli utili. Forse servirebbe risvegliarsi alla realtà e pensare di ridurre il danno mediante conversione in azioni del debito subordinato;
  • Alla fine, l’Italia cerca partner europei per gridare “al fuoco!” tutti assieme, ma giunti al dunque si sente solo il suo urlo strozzato;
  • Abbiamo portato a casa misure di sostegno pubblico di liquidità già previste dalle norme Ue; serviranno (in caso) per rinnovare i bond bancari a scadenza senza farsi troppo male. Eppure, parte della nostra vigile stampa riesce a scambiare liquidità per solvibilità e debito senior per capitale proprio. Letteralmente impagabili;
  • Ma come diavolo possiamo dare soldi pubblici (che non abbiamo) alle nostre banche senza violare le norme Ue? Ideona, trasformiamole in poste o militarizziamole;
  • Il capo di Intesa Sanpaolo ama molto Alessandro Penati, come noto;

Il settimanale – 25/6/2016

Rassegna Stampa

Leggi tutto

Il settimanale – 18/6/2016

Rassegna Stampa

Il settimanale – 11/6/2016

Rassegna Stampa
Go to Top