Andrà molto peggio, prima di andare meglio

Category archive

Rassegna Stampa - page 57

Dicono di Phastidio...

Phastidio intervista Edoardo Croci

Edoardo Croci, assessore alla Mobilità, Trasporti e Ambiente del Comune di Milano, vicino ai Riformatori Liberali, è in questi giorni al centro di una stucchevole polemica politica tra liberalizzatori (veri o soprattutto finti) e conservatori dello status quo sulle licenze dei taxi. Per cercare di comprendere meglio la sua posizione in merito alla regolamentazione dei taxi, lo abbiamo intervistato.

Assessore, ma allora lei è un conservatore amico delle lobbies ed un nemico delle liberalizzazioni?
Temo che il mio pensiero sia stato travisato, e non tanto dal contenuto degli articoli quanto dai titoli, primo fra tutti il lancio di agenzia che ha riportato la mia dichiarazione sul merito del decreto Bersani.

E quale era il suo pensiero sul merito del decreto Bersani?
Che sono favorevole, in quanto esso fornisce ai Comuni una leva strategica in più per affrontare il problema della disponibilità del numero di taxi per l’utenza. Non è però l’unico strumento disponibile per aumentare l’offerta di vetture in circolazione, che oggi non soddisfa la domanda. Leggi tutto

Dicono di noi (continua)

Rassegna Stampa

Sul Sole-24Ore di oggi un commento di Guido Gentili sulla “svolta” chiesta dal quotidiano economico-finanziario alla nuova maggioranza di governo, contro ogni suggestione “conservatrice” (cioè statalista e dirigista) nella gestione della politica economica. E’ citato anche il nostro paper, realizzato per l’Istituto Bruno Leoni, sul modello di sviluppo irlandese:

L’Europa, afferma lo studio, potrà crescere al ritmo del 4-5% per i prossimi due decenni se seguirà l’esempio dell’Irlanda, che in 18 anni è passata dal 22° al quarto posto nella classifica Ocse della prosperità dopo aver scelto una politica fiscale radicalmente innovativa al contrario dei Paesi scandinavi (sistemi ad alta pressione fiscale) che hanno investito molto nell’innovazione ma che, con l’eccezione della Danimarca, hanno anche continuato ad adottare politiche restrittive sull’occupazione.

Malgrado la gravità del disastro fiscale europeo, conclude l’Ibl, «i regimi ad alta pressione fiscale rifiutano di vedere l’insostenibilità della combinazione alte tasse-alto debito-alta spesa». Sarà solo un caso se proprio i Paesi scandinavi, assieme all’Italia, hanno ottenuto per anni la peggiore performance in Europa?

L’articolo completo è qui.

Phastidio Newsletter

Rassegna Stampa

A titolo sperimentale, da oggi è possibile iscriversi alla newsletter di questo sito. Basta cliccare sul logo che compare nella sidebar di sinistra, e digitare il proprio indirizzo email nel form successivo. La newsletter verrà inviata in occasione della pubblicazione di ogni nuovo post. Ribadiamo che si tratta di sperimentazione, rivolta a quanti non intendono utilizzare i feed RSS o sono troppo pigri per visitarci con regolarità. :-)
Resta ovviamente inteso che gli indirizzi email di cui verremo in possesso non saranno in alcun caso comunicati a soggetti terzi, né utilizzati per finalità diverse dall’inoltro della newsletter.

1 55 56 57
Go to Top