Andrà molto peggio, prima di andare meglio

Esteri

Il profumo dell’orgoglio

Scrivono i due blogger iracheni Omar e Mohamed: “We could smell pride in the atmosphere this morning; everyone we saw was holding up his blue tipped finger with broad smiles on the faces while walking out of the center.” Leggi tutto

Italia

Storicismi

Parlando sul tema dell’odiosa prescrizione per gli autori della strage di Primavalle, Luciano Violante spreca l’ennesima opportunità per affrontare in modo responsabile il tema della giustizia in Italia. Dopo aver invitato a “ricordare tutte le vittime di quegli anni, di destra e di sinistra” (ma è sempre stata la sinistra a negare anche la dignità… Leggi tutto

Esteri

Commenti alle elezioni irachene…

Tra le innumerevoli reazioni alle elezioni irachene, segnaliamo quella del vescovo di Bassora: ”La gente era felice di recarsi ai seggi, c’era un clima di festa”. Cosi’ commenta per la MISNA la giornata elettorale di ieri in Iraq monsignor Djibrail Kassab, arcivescovo dei caldei di Bassora, nel sud del Paese. Ricordando che nella sua città… Leggi tutto

Discussioni

Eversione

I dati non sono ancora definitivi, ma sembra che la democrazia, questo concetto creato dalle forze del male neocon (in versione ebraica o evangelica, non è ancora appurato) sia stata avvistata in Iraq. Ancora una volta, l’Impero del Male amerikano ha colpito a morte le libere coscienze di dittatori e autocrati, segnatamente di quelli mediorientali.… Leggi tutto

Italia

Pane, companatico e tumori

Non ci sono ancora certezze sulle relazioni di causa-effetto tra presenza di discariche e patologie, ma di certo in 104 comuni della provincia di Caserta e 92 della provincia di Napoli i dati epidemiologici mostrano un “eccesso significativo”, rispetto quanto si attendeva a livello regionale, di mortalità generale, di mortalità per varie cause tumorali e… Leggi tutto

Discussioni

Revisionismi

Abituale tema dell’adesione alle tesi revisioniste più becere, peraltro fatto proprio da una parte non minoritaria della sinistra, non solo italiana. Occorrerebbe riflettere sul gran numero di sedie vuote, appartenenti alle delegazioni di paesi arabo-islamici all’Onu durante la commemorazione (la prima in assoluto, all’Onu sono molto riflessivi…) della Shoah. Leggi tutto

Discussioni/Italia

Sofismi ed eufemismi

Non conosciamo il gup di Milano, Clementina Forleo, che ha mandato assolti dall’accusa di terrorismo internazionale cinque maghrebini accusati (accuse confermate) di avere organizzato campi militari nel nord dell’Iraq e di avere svolto attività di arruolamento di aspiranti kamikaze. Si tratta di fatto della sconfessione della linea investigativa dell’ex pm Stefano D’Ambruoso, da poco diventato… Leggi tutto

Italia

Apprendisti stregoni

Che cosa rappresenta, in sostanza, la vittoria di Niki Vendola alle primarie pugliesi della Gad? Le interpretazioni si sprecano, come ovvio in un paese come il nostro, dove ogni innovazione, vera o presunta, viene vissuta, soprattutto dai media, con lo stesso spettro di reazioni che deve aver accompagnato i nostri progenitori alla scoperta del fuoco.… Leggi tutto

Famous Last Quotes

I have a nightmare

Parole e musica di Marco Ferrando, leader della minoranza trotzkista (??) di Rifondazione comunista ed ex docente di storia e filosofia in un liceo milanese (l’Ottavo Liceo Scientifico Statale) a inizio anni Ottanta, ruolo nel quale chi scrive lo ricorda nelle kermesse assemblearistiche: “I dirigenti liberali della Gad, legati alle classi dominanti, perseguono il metodo… Leggi tutto

Discussioni/Italia

Consorterie

Anche quest’anno si è ripetuto il logoro rituale nazional-popolare della cerimonia di apertura dell’anno giudiziario, con relazioni ponderose e allarmate dei procuratori generali, e proteste fatte di ipocriti simbolismi, come la toga nera indossata in segno di “lutto” e l’ostentazione di quella coperta di Linus che per molti giudici è diventata la Costituzione. Resta un… Leggi tutto

Italia

Il sasso in piccionaia

E’ quello scagliato da Francesco Rutelli il quale, durante un convegno organizzato a Firenze dalla Margherita, rompe uno dei tabù più cari alla sinistra. “Dico no alla socialdemocrazia e all’egualitarismo. No alla socialdemocrazia perché si è esaurita. Il mondo è cambiato e le risposte politiche della metà del secolo scorso non sono più possibili. E… Leggi tutto

Italia

Referendum geneticamente modificato

La decisione della Corte costituzionale di giudicare ammissibili 4 referendum su 5, escludendo quello promosso dai radicali, mirato ad ottenere l’abrogazione totale della legge sulla fecondazione assistita, induce ad alcune riflessioni, in attesa della pubblicazione delle decisioni della corte. Leggi tutto

Esteri

Pratica democratica

Le elezioni presidenziali palestinesi (o meglio, le elezioni che dovranno scegliere il presidente dell’autorità nazionale palestinese) rappresentano un evento da salutare con favore. Non tanto per l’esito, largamente scontato a favore di Mahmoud Abbas (nome di battaglia Abu Mazen), quanto perché segnano la ripresa di una qualche pratica democratica “occidentale” (ci si passi la precisazione… Leggi tutto

Esteri

Fiction

Apprendiamo dal sito Memri che la televisione iraniana ha iniziato a trasmettere un serial, ambientato nei territori palestinesi, dove si narra che gli israeliani sono dediti a espiantare organi di palestinesi per tenere in vita i propri connazionali (leggi qui). In particolare, nella fiction il presidente israeliano viene tenuto in vita grazie a ripetuti trapianti… Leggi tutto

Go to Top