Andrà molto peggio, prima di andare meglio

Tag archive

Banche

I patrioti della leva perduta

in Economia & Mercato/Italia

Ieri, in Commissione bicamerale d’inchiesta sulle banche, hanno deposto due sostituti procuratori di Milano, Stefano Civardi e Giordano Baggio, che hanno indagato sulla banca nel 2011-12 e dall’estate 2014. L’aspetto più interessante della deposizione è l’identificazione delle cause immediate di crisi della banca senese, che ci offre l’occasione per qualche altra considerazione spicciola.

Leggi tutto

L’Italia e il mercato, it’s complicated

in Adotta Un Neurone/Economia & Mercato/Italia

Nuovo piccolo segnale di fumo nella costosissima (per i contribuenti italiani) telenovela Alitalia. Pare che Lufthansa abbia intenzione di offrire 250 milioni per la parte aviation della compagnia, con un organico ridotto di un quarto, a seimila unità. Come da consunto copione, è già iniziato il fuoco di sbarramento, distinguo, puntualizzazioni e patrio orgoglio che manderà a monte anche questa opportunità, salvo scoprire che mai è esistita e che domani andrà meglio.

Leggi tutto

Tecnocrati e buoi dei paesi tuoi

in Economia & Mercato/Italia/Unione Europea

Sul Corriere trovate un’intervista al presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, reduce da quella che egli considera una grande vittoria non per sé ma per i cittadini (ça va sans dire) contro gli orridi tecnocrati che attentano alla democrazia. Tema del contendere, al solito, è l’Addendum della Vigilanza della Bce sui crediti deteriorati. Ma si va anche oltre, in una giornata dove la schizofrenia italiana ha fatto bella mostra di sé in Europa.

Leggi tutto

Sofferenze bancarie, quando l’italico formalismo perde di vista la realtà

in Contributi esterni/Economia & Mercato/Italia/Unione Europea

di Massimo Famularo

Egregio Titolare,

il patriottico impegno del ministro Piercarlo Padoan nel difendere strenuamente le banche italiane e il tesoretto delle sofferenze italiche dai perfidi attacchi dei regolatori teutonici, potrebbe anche essere comprensibile (in fondo ben rappresenta la cultura e lo spirito del tempo del paese in questione) se purtroppo non giungesse al punto di fare a pugni con la logica e il buon senso.

Leggi tutto

Europa sì, ed esattamente così

in Adotta Un Neurone/Economia & Mercato/Famous Last Quotes/Italia/Unione Europea

L’ultimo numero di Democratica, house organ in pdf del Partito democratico, presenta una ficcante ed incalzante serie di domande sulla crisi delle banche italiane, quelle che il partito di Matteo Renzi pone e porrà in commissione parlamentare d’inchiesta. Tra tali domande ce n’è in particolare una che ci ricorda che, dietro i ricorrenti rimbrotti, Renzi ama la Ue ed i suoi precetti.

Leggi tutto

Un diamante è per Ponzi

in Economia & Mercato/Italia

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato (per gli amici, Antitrust), ha condannato a sanzione pecuniaria alcune banche italiane che hanno collocato alla clientela diamanti da investimento. Nelle risultanze dell’indagine Antitrust emerge soprattutto un’evidenza: l’attività era un assai classico schema di Ponzi. Episodi come questo rendono davvero difficile prendere sul serio alcuni compunti discorsetti pronunciati ogni anno il 31 ottobre. Non per Halloween ma per la Giornata mondiale del Risparmio.

Leggi tutto

Ingegneria finanziaria per disperati, edizione maxi bonus per le fondazioni bancarie

in Economia & Mercato/Italia

Il disegno di legge di Bilancio per il 2018, giunto in Senato per l’avvio dell’iter parlamentare, si compone di 120 articoli. In esso sono presenti tutte le caramelle fiscali che servono per affrontare la vigilia di un’elezione, tra cui alcune tax expenditures nuove di zecca e la proroga di altre. Un articolo del Sole segnala che quest’anno debutteranno ben 21 nuove agevolazioni, che andranno ad ampliare la già robusta erosione delle basi imponibili e la già avanzata scarnificazione della funzione dell’Irpef, in modo che alla prossima recessione o rallentamento, potremo tornare a leggere di approfonditi studi per “disboscare” queste agevolazioni.

Leggi tutto

Nuove norme Bce su sofferenze bancarie, molto rumore per nulla o quasi

in Contributi esterni/Discussioni/Economia & Mercato/Italia/Unione Europea

di Massimo Famularo

Egregio Titolare,

preso atto che la pubblicazione dell’ultimo addendum alle linee guida per la gestione dei NPL, pubblicate lo scorso marzo dalla Banca Centrale Europea, ha offerto ai commentatori nostrani l’occasione di fare sfoggio delle più raffinate doti nell’antica arte dell’orazione “Cicero pro domo sua”, appare oltremodo opportuno provare a valutare nel merito il contenuto e le possibili conseguenze per gli istituti di credito italiani delle best practices suggerite dall’organo di vigilanza.

Leggi tutto

Giù le mani dal “tesoretto” delle nostre sofferenze

in Adotta Un Neurone/Economia & Mercato/Famous Last Quotes/Italia/Unione Europea

Come prevedibile e previsto, l’onda di piena dello sdegno patriottico bancario per la proposta della vigilanza Bce sulle sofferenze si sta gonfiando col passare delle ore. I giornali italiani sono a maggioranza turgidi d’ira contro l’organismo guidato da Danièle Nouy, che ardirebbe prevedere veri e propri piani d’ammortamento per le sofferenze, fissati a due-tre anni per i crediti non garantiti e sette anni per quelli garantiti.

Leggi tutto

Giù le mani dalle valorose sofferenze bancarie italiane

in Adotta Un Neurone/Economia & Mercato/Famous Last Quotes/Italia/Unione Europea

Non si può mai stare tranquilli, signora mia. Non abbiamo neppure fatto a tempo a rallegrarci col presidente dell’Abi per il taglio netto delle sofferenze del sistema bancario italiano (conseguito con modalità non esattamente esaltanti ma son dettagli), che subito quei cattivoni della vigilanza Bce tornano alla carica per infliggerci nuove emicranie sullo stesso tema. E subito scatta la difesa patriottica del nostro prodotto tipico, il non performing loan, a cui qualcuno dei nostri eroi vorrebbe fosse assegnata la protezione d’origine, come la mozzarella di bufala.

Leggi tutto

Il calo delle sofferenze e lo strano momento autocelebrativo dei banchieri

in Economia & Mercato/Famous Last Quotes/Italia

Partecipando quest’oggi ad un convegno della Cgil, il presidente dell’Associazione bancaria italiana, Antonio Patuelli, ha ritenuto di regalarsi un moto di orgoglio, commentando il calo delle sofferenze dei nostri istituti di credito. Dove siano i meriti “veri”, tuttavia, è più disputabile. “Siamo andati avanti per mesi a parlare del problema mondiale degli Npl italiani e ora che in sette mesi sono diminuiti del 25 per cento non ne parla più nessuno”. Che, detta, in questi termini, sembra la versione alternativa di “ehi, perché non ci fate i complimenti, visto quanto siamo stati bravi?”. Ma fu vera gloria?

Leggi tutto

Falsari d’Italia, l’Italia l’è questa

in Discussioni/Economia & Mercato/Italia

Ieri, in una intervista al Quotidiano nazionale, il presidente dell’Associazione bancaria italiana, Antonio Patuelli, ha affrontato il tema della proliferazione delle criptovalute, l’ultimo strumento in ordine cronologico a svolgere la fondamentale funzione di separare gli sciocchi dal loro denaro. La soluzione proposta è semplicemente geniale.

Leggi tutto

Destino cinico e Bari, i nodi al pettine

in Economia & Mercato/Italia/Video

Un nuovo dramma, di quelli rallentatore, sta avviluppando risparmiatori italiani che hanno messo soldi in una banca: quello delle azioni della Banca Popolare di Bari. La storia è nota: risparmiatori che comprano azioni della loro banca cooperativa, pensando che non di capitale di rischio si tratti bensì di una sorta di salvadanaio rafforzato. C’è il dettaglio che quelle azioni non sono quotate da nessuna parte, e quindi per liquidare l’investimento occorre attendere che ci siano compratori ma che sarà mai?, si saranno detti i risparmiatori, forse “consigliati” dal personale della banca. Prima o poi, tutto si aggiusta. E invece no.

Leggi tutto

Tanto va la coop alla banca

in Economia & Mercato/Italia

Su La Verità, un articolo che ricorda la triste vicenda di Coop Centro Italia, che ha subito una devastazione patrimoniale a causa dell’irrazionale investimento in azioni MPS, che ha violato ogni più basilare regola di diversificazione degli investimenti, a conferma di quanto sia drammatica l’emergenza alfabetizzazione finanziaria in questo paese. Ma c’è anche dell’altro.

Leggi tutto

Tra banche, Fintech ed impresa zeropuntoquattro

in Discussioni/Economia & Mercato/Italia

Ricevo e pubblico il commento di un dipendente di azienda di credito che ci riporta un po’ tutti sulla terra, mentre discutiamo appassionatamente di digitale, nuove tecnologie, Fintech ed impresa 4.0. Perché la strada da percorrere per promuovere e concretizzare quel concetto impalpabile ed elusivo chiamato produttività è terribilmente lunga ed accidentata, nel paese in cui si brandisce l’analfabetismo tecnologico come arma “libertaria” per impedire ogni limitazione all’uso dei contanti (a parte il taglieggio commissionale, s’intende, ma quella è altra storia).

Leggi tutto

Solidarietà aggravata e continuata

in Economia & Mercato/Famous Last Quotes/Italia

Il presidente del Fondo Interbancario di tutela dei depositi (Fitd), Salvatore Maccarone, ha preso carta e penna ed ha scritto una letterina al Sole, pubblicata ieri. In essa, Maccarone invoca il rigore di lettera e spirito della norma europea contro il ruolo di ristoratore “di sistema” che l’Italia ha attribuito al Fondo, riguardo agli obbligazionisti subordinati. Perché alla fine la missione è una ed una sola: salvare gli obbligazionisti bancari italiani, tutti e sempre, a costo di morire dissanguati e far fare la stessa fine agli utilizzatori di servizi bancari.

Leggi tutto

E’ stato nessuno, il maggior nemico dell’Italia

in Economia & Mercato/Italia/Unione Europea

Ieri Quaestio Sgr, gestore dei fondi Atlante, ha emesso un comunicato in cui «smentisce ogni azione di qualsiasi rivalsa giudiziaria o di altro tipo contro banche, enti, istituzioni finanziarie e autorità». Nei giorni scorsi, Repubblica aveva scritto che il gestore avrebbe «passato in rassegna con alcuni legali l’opportunità di rivalersi in tribunale». Atlante I è giunto al termine della sua breve e dolorosa (per i suoi azionisti) esistenza, con 3,5 miliardi inceneriti in un anno e, in questa temperie fatta di smania di conoscere la verità, con minuscola e maiuscola, forse ci si attenderebbe esattamente un’azione giudiziaria da parte di quello che è il Grande Truffato dai bilanci delle banche venete.

Leggi tutto

Sofferenze bancarie, dal produttore al contribuente?

in Economia & Mercato/Italia

Il Credito Valtellinese ha comunicato la cessione di un pacchetto di sofferenze di valore nominale pari a 1,4 miliardi di euro, mediante cartolarizzazione. Il veicolo acquirente emetterà tre tranches di titoli, di cui quello senior sarà assistito da garanzia pubblica (Gacs) in caso di ottenimento di un rating investment grade [edit: è stato ottenuto, con Baa3 di Moody’s, la soglia minima sopra il junk]. E quindi?, direte voi. Quindi l’operazione presenta una peculiarità, peraltro non inedita.

Leggi tutto

Passata è la tempesta, odo Patuelli far festa

in Economia & Mercato/Italia

Assemblea annuale dell’Associazione bancaria italiana, momento di autocelebrazione e di sospiri di sollievo, quel sentirsi dalla parte giusta della storia, anche con la maiuscola, nell’aver criticato gli eccessi “ideologici” della Ue e di elogio per l’equilibrio ed il pragmatismo con cui “The Italian way” ha messo in sicurezza MPS e quello che è rimasto delle venete, senza attentare al leggendario articolo 47 della Costituzione più bella del mondo. A quello hanno già reiteratamente attentato banchieri e politici, nel corso del tempo.

Leggi tutto

Atlante e l’operazione di mercato che non lo era

in Economia & Mercato/Italia

Oggi sul Sole trovate un’intervista a Paolo Petrignani, amministratore delegato di Quaestio Sgr, gestore di Atlante ed Atlante 2, a commento della conclusione positiva dell’operazione MPS, con acquisto della tranche junior e mezzanina della maxi cartolarizzazione di sofferenze della banca senese. L’intervista lascia un senso di vertigine indotto dall’impressione di trovarsi in un universo parallelo dove Orwell si sarebbe trovato comodo come sul divano di casa.

Leggi tutto

Go to Top