Andrà molto peggio, prima di andare meglio

Tag archive

Beni culturali

Come non promuovere la cultura: il bonus diciottenni

in Contributi esterni/Italia

di Vitalba Azzollini

Egregio Titolare,

nei mille giorni del fu governo Renzi sembrò di vivere in un mondo incantato, ove l’erogazione di pubbliche risorse alle categorie da lui prescelte avrebbe sempre e comunque sortito effetti virtuosi, essendo motivata da pregevoli intenti. La nobiltà dell’obiettivo perseguito bastava a giustificare l’impiego di soldi dello Stato – cioè dei contribuenti – senza necessità di alcuna trasparenza circa l’impatto che avrebbe prodotto: il beneficio era scontato. Pertanto, la bontà dell’intervento dell’esecutivo veniva misurata in termini di fondi distribuiti, non di risultati concretizzati.

Leggi tutto

Il crollo delle certezze

in Italia

Dal crollo della Domus dei Gladiatori di Pompei e dall’autodifesa di Sandro Bondi abbiamo almeno appreso una notizia “pesante”: il problema non è la carenza di risorse, visto che Pompei è una sovrintendenza speciale e come tale trattiene tutti gli incassi dei flussi turistici, e si trova con ampie giacenze di cassa. Crolla in tal modo anche uno dei più consolidati luoghi comuni di una classe politica che detesta (giustamente) i tagli lineari, ma che da sempre è in prima fila per acquisire risorse incrementali anche su aree e voci di spesa che di tali risorse non hanno necessità. Forse bisognerebbe utilizzare un vero sistema di budget a base zero o equivalente. Qualcuno lo dica a Veltroni.

Go to Top