Visita <a href="http://www.liquida.it/" title="Notizie e opinioni dai blog italiani su Liquida">Liquida</a> e <a href="http://www.liquida.it/widget.liquida/" title="I widget di Liquida per il tuo blog">Widget</a>

Euro

Usciam, usciamo

16 April 2014 Adotta Un Neurone

Solo una piccola e lieve segnalazione senza velleità polemiche (perché sarebbe come sparare sulla Croce Rossa) per un post, scritto da un docente di storia economica dell’Università di Verona sulle prescrizioni di policy successive all’eventuale uscita dall’euro del nostro paese.

Perché mi guardi e non esci dall’euro?

14 April 2014 Discussioni

Nel suo commento settimanale sul Ft, Wolfgang Münchau medita sul grande successo del bond greco quinquennale, lanciato la scorsa settimana e che gli investitori internazionali si sono letteralmente strappato di mano, e sulla eventualità che questo sia in realtà il momento migliore per la Grecia per uscire dall’euro. Esercizio reiterato numerose volte, negli ultimi anni, […]

Uscire dall’euro? Attenti a quello che desiderate, potrebbe avverarsi

2 April 2014 Articoli

di Mario Seminerio – Strade Online Con l’approssimarsi dell’immancabile appuntamento col destino, questa volta nella forma di elezioni europee, il teatrino della politica italiana ha trovato (o meglio, ritrovato) un tema che è semplicemente perfetto a fini di marketing elettorale, per la possibilità di costruire carriere politiche o come magico elisir per prolungarne altre che […]

Di azzeccagarbugli, stampanti e falliti

24 March 2014 Adotta Un Neurone

Per quanti tra voi si dilettano di antropologia (o di satira), oggi vi segnaliamo un editoriale (o qualcosa del genere) di Magdi Cristiano Allam su Il Giornale, che ci illustra come sia possibile coniugare la tipica figura italiana dell’azzeccagarbugli con l’altra nostra caratteristica culturale e quasi genetica (curiosamente anche in nostri connazionali acquisiti), cioè a […]

Il sovrano dei gonzi – 2

11 March 2014 Adotta Un Neurone

Oggi sul blog di Beppe Grillo c’è un post che canta le lodi degli eurobond. Ma non è per questo motivo che ve lo segnaliamo bensì perché in esso sono contenuti “concetti” che sono un purissimo distillato di follia: siamo in pratica alle colonne d’Ercole dell’ignoranza, nella terra incognita dove la malafede politica incrocia il […]

E la Germania scoprì di abbaiare alla luna

28 February 2014 Economia & Mercato

Alla fine, è accaduto quello che qui si attendeva: i ministri delle Finanze di Germania e Finlandia hanno emesso una nota in cui accusano la Commissione europea di aver modificato, in qualche modo arbitrariamente, i criteri di flessibilità di bilancio pubblico concessi a Francia e Spagna.

Il revisionismo che venne dalla gelata del Pil

12 February 2014 Economia & Mercato

Ricordate il premier finlandese Jyrki Katainen? In caso negativo, un aiutino: è quel signore che, un paio di anni fa, ha coniato lo psichedelico termine di growsterity, che altro non sarebbe che la tesi dell’austerità espansiva. Ebbene, pare che il giovanotto abbia nel frattempo silenziosamente abiurato.

Il vizioso della memoria

11 February 2014 Adotta Un Neurone

Schegge di passato che non vuole passare, in un caso di personalità multipla in cerca di più autori, tra un golpe e l’altro.

Non è un paese per cretini

7 February 2014 Adotta Un Neurone

Mercoledì scorso, la Commissione Bilancio della Camera ha approvato un emendamento al decreto “Destinazione Italia” che sospende le cartelle esattoriali per le imprese che vantano crediti verso la pubblica amministrazione. Su tale emendamento la Ragioneria Generale dello Stato aveva espresso parere contrario osservando che la sospensione delle cartelle “comporta minori entrate per il 2014 non […]

Ispettore Brunetta, il caso è chiuso

5 January 2014 Adotta Un Neurone

Signori, ora è ufficiale: «Non credo alla tesi dei complotti internazionali. Si sono concatenati una serie di eventi casuali partiti con l’alleggerimento dei portafogli della Deutsche Bank di titoli di Stato dei paesi del Sud Europa. Italia compresa» Non c’è stato dolo? «Non credo, almeno nelle mosse della banca tedesca» (Renato Brunetta, intervista a Il […]