Germania

I cocoriti renziani diventano gufi

15 August 2014 Articoli

E festeggiano la frenata tedesca di Mario Seminerio – Il Fatto Quotidiano Come informa la sempre preziosa Wikipedia, con il termine Schadenfreude si intende, in lingua tedesca, uno “stato di piacere provocato dalla sfortuna altrui”. Una sorta di “compiacimento malevolo”, in pratica. L’antitesi del concetto buddhista di mudita, che indica “felicità per la buona sorte altrui”. […]

La Schadenfreude di un paese stressato

14 August 2014 Adotta Un Neurone

Alla fine, è uscito il Pil tedesco del secondo trimestre. Mostra una variazione negativa, pari allo 0,2% trimestre su trimestre, mentre la variazione su base annuale è dello 0,8% e dell’1,2%, se calcolato rettificando per i giorni lavorati. Come sempre, da un singolo dato non si possono trarre inferenze rilevantissime. Sarà l’inizio di un trend […]

Germania, Pasqua di disinflazione

3 June 2014 Economia & Mercato

Ieri è stata pubblicata la stima preliminare dell’indice dei prezzi al consumo tedeschi per il mese di maggio. Come confermato anche dal dato di stamane per l’intera Eurozona, si è avuta una sorpresa negativa, con la variazione mensile in calo dello 0,1% calcolata sul paniere dell’Ufficio Statistico nazionale tedesco e dello 0,3% su base euro-armonizzata. […]

Bundesbank ed aste tedesche, replica di Carlo Clericetti

29 May 2014 Discussioni

Riguardo questo post, riceviamo da Carlo Clericetti e volentieri pubblichiamo.

L’audace piano della Bundesbank per abbassare i rendimenti tedeschi

22 May 2014 Adotta Un Neurone

Poiché il momento è assai propizio, a pochi giorni dalle elezioni europee, cosa c’è di meglio di una bella bufala complottarda per spiegare ai poveri italiani che i perfidi tedeschi sono dei volgari bari? Bufala peraltro ricorrente, ad intervalli regolari, in questo paese di vittimizzati piagnucolosi. La vicenda, e siamo sinceramente annoiati a parlarne ancora, […]

E la Germania scoprì di abbaiare alla luna

28 February 2014 Economia & Mercato

Alla fine, è accaduto quello che qui si attendeva: i ministri delle Finanze di Germania e Finlandia hanno emesso una nota in cui accusano la Commissione europea di aver modificato, in qualche modo arbitrariamente, i criteri di flessibilità di bilancio pubblico concessi a Francia e Spagna.

Perché noi siamo noi

18 December 2013 Economia & Mercato

Oggi una combattiva Angela Merkel ha dimostrato di fronte al mondo e, più limitatamente, all’Europa, che alcuni paesi vivono in una comunità di stati con l’obiettivo di rivendicare la propria eccezionalità ad ogni occasione utile. Non che non lo si sapesse, per carità, ma a volte questi reminder sono utili per alimentare il cinico che […]

Salario minimo, contratti e democrazia

20 November 2013 Economia & Mercato

Quanto sono precisi, i tedeschi. Fanno le elezioni, prendono atto che non esiste un partito o una coalizione “naturale” di partiti in grado di ottenere la maggioranza assoluta, iniziano i negoziati per una Grande Coalizione, durante i quali alcune decine di persone annotano diligentemente i termini del “contratto”. Dopo di che, gli iscritti di uno […]

Nove in punto – Maledetta Germania

23 September 2013 Discussioni

Intervento piuttosto problematico (non per i contenuti quanto per la qualità della connessione telefonica) del vostro titolare a Nove in punto, condotto da Simone Spetia su Radio24, sugli esiti delle elezioni politiche tedesche, con commenti di Sergio Nava, Veronica De Romanis ed Alessandro Merli. In sintesi, i punti del vostro titolare sono: Non c’è, oggi, […]

Le fiabe a lieto fine di zio Wolfgang

17 September 2013 Discussioni

Sul Financial Times, un editoriale moderatamente panglossiano di Wolfgang Schaeuble tenta di trasmettere il messaggio che, alla fine, il duro lavoro premia i riformatori. Abbiamo il fulgido esempio della Germania, argomenta Schaeuble, non date retta ai profeti di sventura. Può essere, ma la narrativa di Schaeuble fa acqua sotto molti aspetti.