Visita <a href="http://www.liquida.it/" title="Notizie e opinioni dai blog italiani su Liquida">Liquida</a> e <a href="http://www.liquida.it/widget.liquida/" title="I widget di Liquida per il tuo blog">Widget</a>

M5S

Se disavanzo, seguitemi

17 April 2014 Adotta Un Neurone

Nell’immancabile strafalcione quotidiano, oggi sul sito di colui che sarebbe un megafono ma che vale assai più di uno, si può leggere questa perla: «Lo Stato italiano spende circa 800 miliardi di euro ogni anno. Di questi, 100 sono di interessi sul debito, senza questa zavorra avremmo un avanzo primario»

Il dito, la luna, la logica ed Equitalia

17 April 2014 Discussioni

Uno dei grandi classici di una classe politica di pifferai è la promessa di eliminare Equitalia o comunque di renderla inoffensiva. Già lo scorso anno abbiamo avuto un’ondata di proposte per umanizzare la riscossione, molte delle quali si sono risolte in un inevitabile allentamento delle procedure ed in un calo delle somme incassate. La cosa […]

Il gatto, la volpe, il Grillo

14 April 2014 Adotta Un Neurone

Poiché ogni giorno ha la propria ricetta magica ed il proprio proiettile di finto argento per sanare la sofferenza del Popolo, è con crescente stanchezza che vi segnaliamo un frammento di produzione legislativa del M5S, ovviamente solo affidato agli atti (della Camera) ma che, se attuato, avrebbe nientemeno evitato gli scontri di sabato a Roma […]

Renzi, lo scouting del capo scout

2 January 2014 Discussioni

Nell’intervista di inizio anno concessa da Matteo Renzi a Stefano Feltri sul Fatto, si intrecciano gli abituali tatticismi arabescati italiani (o più propriamente l’esprit florentin, per omaggiare il segretario del Pd anche in chiave etnica), ed alcune potenziali rotture di schemi, su scala che eccede quella nazionale. Il problema è ripulire le agende politiche dalla […]

Robottini difettosi

10 October 2013 Adotta Un Neurone

Della pubblica sconfessione di due cittadini-portavoce-senatori grillini per opera delle due divinità remote, c’è soprattutto un aspetto che è opportuno sottolineare: le aporie di questa bizzarra forma di “rappresentanza” e di democrazia “diretta”, che il M5S persegue in un modo che non è ancora chiaro se definire onirico, naif o altro.

Confuso e infelice – 2

19 September 2013 Adotta Un Neurone

In un nuovo post, di quelli che iniziano a sbraitare appena finisce di comporsi la pagina sullo schermo, Beppe Grillo conferma di avere idee molto chiare, nel suo stato confusionale.

Solidalmente delatori

25 July 2013 Discussioni

Oggi Dario Di Vico sul Corriere commenta quanto accaduto ieri durante la seduta comune delle commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera, quando un emendamento grillino all’articolo 50 del Decreto del Fare, ottenuto il via libera del viceministro del’Economia, Stefano Fassina, avrebbe introdotto altri 21 (ventuno) adempimenti amministrativo-burocratici a carico di artigiani e piccoli imprenditori, […]

Cittadini di bottega

22 July 2013 Discussioni

“Non siamo per il semplice ritorno alla situazione pre-liberalizzazioni. Ma abbiamo presentato una proposta di legge che contempera in modo equilibrato le esigenze degli esercenti, dei consumatori e dei lavoratori del settore commercio. Una legge che, soprattutto, difende i piccoli negozi dei centri storici a rischio desertificazione e i lavoratori di un comparto in cui […]

Un default, presto. Grillo lo vuole

24 June 2013 Adotta Un Neurone

Giorni addietro vi avevamo segnalato le lievi contraddizioni di Beppe Grillo sullo spinoso tema dello stock di debito pubblico, che il nostro eroe schiamazzante oggi è ansioso di sottoporre a default prima che “le banche tedesche e francesi” (sempre loro) ci costringano a ricomprarlo e poi a fare default. Da qui la richiesta di bussare […]

Un’appendice di ridicolo

18 June 2013 Adotta Un Neurone

Pregevole frasetta del neo-capogruppo grillino al Senato, Nicola Morra, in merito al nuovo caso di “dissidenza” entro il M5S,  quello della deputata sarda Paola Pinna, attaccata dai colleghi ed indicata dagli “ortodossi” come “dissidente pronta a lasciare”. Questa caricatura orwelliana è davvero sfiziosa.