Andrà molto peggio, prima di andare meglio

Tag archive

Media

Buone notizie all’italiana: l’Iva diminuisce. Aumentando meno del previsto

di Luigi Oliveri Egregio Titolare, ma, insomma, l’Iva aumenta o non aumenta? No agli aumenti di tasse, ha “tuonato” l’ex premier ed ex segretario del partito di maggioranza quando il Ministro dell’economia, non sapendo come fare per eliminare le clausole di salvaguardia che scatteranno il prossimo anno, aveva evidenziato l’opportunità dell’incremento dell’Iva, per finanziare la… Leggi tutto

Spezzeremo le reni alla realtà

Oggi sui giornali prosegue il fallout di minchiate commenti, dichiarazioni, prese di posizione, elucubrazioni di una classe politica scossa per il fatto che la realtà continua ad essere terribilmente cocciuta. È un triste replay di ossessioni e furbizie, con codazzo di una stampa che tenta disperatamente di non prendere a sua volta troppi ceffoni, dalla realtà… Leggi tutto

Rignano, secondo estratto

Dopo una pausa di riflessione, tornano a grande richiesta (del premier) le slide sul meraviglioso mondo che si sta dischiudendo davanti agli scettici occhi degli italiani. Futile tentare il fact checking, esercizio con cui ormai in questo paese si incarta il pesce: per fare verifica dei numeri e delle affermazioni serve avere le basi, che… Leggi tutto

I patrioti della banca perduta

Da qualche tempo, su un settimanale di mercati finanziari e sul corrispondente quotidiano, edito dallo stesso gruppo editoriale, è in corso una singolare campagna “patriottica” a favore delle nostre banche. Gli ingredienti sono i soliti: il complotto dello Straniero, in particolare della Commissione Ue asservita ai tedeschi, e la “speculazione” internazionale che prende di mira… Leggi tutto

Astuzie e miserie del Grande Comunicatore

Ogni popolo ha i leader che si merita. Gli italiani hanno una straordinaria propensione al vittimismo ed alla autoassoluzione, oltre ad un peculiare spirito nazionalista straccione che si sposa a meraviglia con un robusto analfabetismo economico di base. Nessuna meraviglia, quindi, che il Principe di turno eserciti il proprio ésprit florentin ricorrendo a molte di… Leggi tutto

Poletti e i numeretti

Che accade, in un paese “normale”, se un ministero fornisce un dato economico palesemente errato, lo difende con dotte argomentazioni metodologiche, sul filo di dare di ignorante a chi non avesse afferrato le determinanti del numerone, ed il giorno successivo se ne esce con una rammaricata nota in cui conferma di aver compiuto un marchiano… Leggi tutto

Visto si copi

Oggi su Libero compare un articolo a firma di Nino Sunseri (“Senza aiuto di Draghi e oro nero il Pil con Matteo sarebbe -1%”), in cui si racconta dello studio di Natixis che simula cosa sarebbe accaduto al Pil italiano nell’ultimo anno senza la bonanza di crollo del greggio e deprezzamento dell’euro. Che poi è quello… Leggi tutto

Erasmo da l’Unità, elogio della follia propagandistica

Come anche i più distratti tra voi avranno notato, nelle edicole italiane è tornata l’Unità. Prima che qualcuno tra voi corra ad informare il Gran Capo Estiqaatsi, ci corre l’obbligo di segnalarvi un articolo pubblicato oggi, a commento della congiuntura italiana. Perché quello che manca, al panorama dell’informazione italiana, è un po’ di sana propaganda… Leggi tutto

Il tempo della Meli

In Italia, si sa, abbiamo un rilevante problema di credibilità dell’informazione. Le cause non sono chiarissime, a dirla tutta: forse l’assenza di “editori puri”, tesi che non ha mai particolarmente convinto chi scrive. Forse un mainstream culturale fatto soprattutto di un patologico senso di appartenenza e partisanship, che produce effetti devastanti quando incrocia temi economici.… Leggi tutto

Adotta Un Neurone/Italia

Tuttospurio

In una giornata di calma piatta in termini di flussi di notizie, ci resta un po’ di sano cazzeggio di alleggerimento, anche per permettere l’ossigenazione cerebrale ai piccoli condottieri da social network che scatenano le truppe brandendo posate di plastica, dentro i loro bunker con pareti imbottite. La correlazione causale del giorno vi è gentilmente… Leggi tutto

1 2 3 8
Go to Top