Andrà molto peggio, prima di andare meglio

Tag archive

Sinistra

Economia & Mercato/Italia

Spend Godesberg

Annunciamo che la spending review, dopo una già grama esistenza, è stata definitivamente messa a riposo, nell’era della disperazione di bilancio, della non cooperazione europea, delle televendite renziste, del frastuono di cocoriti che vedono riforme epocali inesistenti ad ogni angolo di strada. Ma anche nell’era del trionfo della realtà, a cui rendiamo grazie. Leggi tutto

L’analfabetismo finanziario è di sinistra, in Italia – 2

Ieri sera, a Ottoemezzo, pregevole performance di Debora Serracchiani (la renziana balneare che lo scorso anno ammoniva  “il governo Letta è l’ultima spiaggia”) sulla tassazione del risparmio. Il governatore del Friuli Venezia Giulia ci spiega il motivo per cui questo governo sta facendo cose “di sinistra”, cioè ci conferma perché l’analfabetismo finanziario e fiscale, in… Leggi tutto

Economia & Mercato/Esteri

L’elefante socialista francese nella cristalleria europea

Estratto del discorso programmatico di oggi del premier francese Jean-Marc Ayrault davanti all’Assemblea Nazionale, relativo alla politica fiscale: «La volontà di questo governo è di sollecitare soprattutto quelli che sono stati esonerati dallo sforzo collettivo. Il collettivo di bilancio tornerà sull’incomprensibile alleggerimento della patrimoniale (ISF) e dei diritti sulle grandi successioni, lo scudo fiscale, l’esonero fiscale… Leggi tutto

Indignados y confundidos

Un interessante e largamente condivisibile post di Dino Amenduni rappresenta un’ottima occasione per fare il punto sul movimento degli italici indignati, e sulle sue prospettive. Che a chi scrive paiono del tutto asfittiche per manifesta debolezza delle premesse e delle modalità di declinazione della protesta. Ma mai dire mai. Leggi tutto

Economia & Mercato/Italia

Durante lui, il diluvio

Non ci sono alternative a questo governo, disse il premier nel discorso di richiesta della fiducia, dopo il pasticcio del voto sul rendiconto generale dello stato. “Questo governo non avrebbe alternative credibili e le elezioni anticipate non sarebbero una soluzione ai problemi che abbiamo” Leggi tutto

Italia

Antichi riti

Oggi, sulla “stampa amica” del premier, riaffiora l’ennesima riproposizione di un tema che abbiamo sentito più e più volte negli ultimi quindici anni: le primarie del Pdl. Leggi tutto

Italia

Uno sguardo dalle macerie

Gettonatissimo, oggi sui social network, questo editoriale di Ernesto Galli Della Loggia. Quello che Cinghialone Craxi, oltre due decenni addietro, ebbe a definire “intellettuale dei miei stivali”, e che oggi affresca lo sfascio italiano con pennellate d’autore. Leggi tutto

Adotta Un Neurone/Italia

Capodanno a Cialtronia

E’ iniziata la competizione tra Libero e il Giornale su chi riesce a ficcare più escrementi nel ventilatore, dirigendone il flusso pressoché ovunque tranne che verso il Caro Leader, s’intende. Segnaliamo il pregevole editoriale contro Gianfranco Fini a firma di Maurizio Belpietro, che dall’arrivo di Vittorio Feltri in viale Majno ha evidentemente tratto nuova linfa… Leggi tutto

Discussioni/Italia

Sotto una spessa coltre di polvere. E muffa

Solo un paese culturalmente al rigor mortis come l’Italia può credere di intravedere una qualche forma di innovatività in un giochino fatto di liste ed elenchi su cosa è destra e cosa è sinistra. La realtà evolve, le contraddizioni erodono quello in cui pensiamo di credere. Il tentativo inane di trovare dei punti di ancoraggio… Leggi tutto

Discussioni/Italia

Quello che lor signori non hanno capito

Ormai è diventata una liturgia, neppure inedita: ogni sera i telegiornali (almeno quelli che hanno mantenuto un esile legame con la realtà) aprono le edizioni principali con le “grandi manovre” dei nostri eletti. In questa attività svetta, sempre uguale a se stesso, Enrico Mentana col suo tg la7. “Sotto il cielo della politica”, il suo… Leggi tutto

Adotta Un Neurone/Italia

Ripetiamolo – 2

Sul suo blog, Claudio Cerasa esprime in modo alternativo quello che intendevamo qui. Se nemmeno il disagio dell’elettorato per una situazione economica malsana riesce a smuovere le intenzioni di voto per l’opposizione, a differenza di quanto accade nel resto del mondo, ci sarà un motivo, e certamente non riconducibile alla brillantezza dell’attuale esecutivo, che è… Leggi tutto

Italia

Ripetiamolo

Vogliamo ripeterlo? Vogliamo ripetere che questo paese è condannato a tenersi un personaggio che ha inequivocabilmente fallito nella sua avventura politica degli ultimi diciassette anni (e che sta affondando nel discredito internazionale) ma che continua a galleggiare e periodicamente a tornare solo ed esclusivamente grazie al fatto di avere uno schieramento avversario come questa sinistra?… Leggi tutto

Italia

E plastica ritornerai – 2

Mentre persino un “indipendente-moderato” (tutto rigorosamente tra virgolette) come Enrico Mentana si permette il lusso (segno dei tempi?) di ricordare al Cav. che gli annunci dovrebbero essere seguiti dai fatti, il sindaco di Roma rispolvera un vecchio motivetto in auge dalle parti del Centrodestra da quasi un Ventennio (sempre con la maiuscola), ogni volta che… Leggi tutto

Italia

I ladri di Pisa

Ci stupiamo dello stupore. Perché pecunia non olet, e perché nelle comunità locali le dinamiche tendono ad essere di questo tipo, anche senza scomodare la nota “peculiarità” toscana, tra grembiulini e cazzuole. Chissà che resoconti come questo non servano invece a far almeno socchiudere gli occhi a tutti quei liberioti che ancora si affannano a… Leggi tutto

Discussioni/Esteri/Italia

Trova le differenze

Il bravo Claudio Cerasa confessa oggi sul suo blog di avere crescenti difficoltà a “distinguere qualcosa che sia di destra da qualcosa che sia di sinistra”, in relazione alla proposta di Nick Clegg, che pare voglia equiparare (con l’assenso di David Cameron) le unioni gay ai matrimoni eterosessuali. Per rimuovere tali difficoltà e riacquistare antiche… Leggi tutto

Discussioni/Italia

Lenin era veneto

Il neosindaco di Lecco, Virginio Brivio, dovrebbe essere studiato nei corsi di antropologia. Esponente del Pd, ha battuto al primo turno nientemeno che il viceministro Roberto Castelli, notabile leghista, già ministro della Giustizia e teatrante quasi fisso a Ballarò e Annozero. Brivio spiega perché e come si può sconfiggere l’invincibile armata verde, quella che “è… Leggi tutto

Economia & Mercato/Italia

Qualcuno era fesso, oltre che comunista

Perfido amarcord di Stefano Di Michele su due prestigiosi esponenti della nostra polifonica sinistra. Fatta di rachitismo socialdemocratico e di ricerca di “borghesi buoni”, meglio se pure loro con la erre moscia, per ricordare che la rivoluzione non sarà un pranzo di gala, ma qui in Italia tende a svolgersi nei salotti, ciarlando di massimi… Leggi tutto

Italia

Domande marziane

Perché negli ultimi quindici anni, quando è stato al governo del paese, il centrosinistra non ha mai prodotto una legislazione risolutiva del conflitto d’interessi? Perché negli ultimi quindici anni, quando è stato al governo del paese, il centrodestra di Silvio Berlusconi non ha mai prodotto una riforma organica della giustizia, oltre che dell’economia, malgrado maggioranze… Leggi tutto

Cambiare registro

di Mauro Gilli e Andrea Gilli Volano gli stracci tra Il Riformista e Christian Rocca, giornalista de Il Foglio. La disputa riguarderebbe un libro di Rocca, “Cambiare Regime“, pubblicato da Einaudi quasi tre anni fa, che avrebbe causato le dimissioni di Andrea Romano dalla casa editrice torinese, dato il malcontento che la decisione di pubblicare… Leggi tutto

1 2 3 5
Go to Top