Andrà molto peggio, prima di andare meglio

Tag archive

Social Network

Norma anti fake news all’italiana: la credulità non si combatte per legge

in Contributi esterni/Discussioni/Italia

di Vitalba Azzollini

“C’erano una volta le fake news”, potrebbe essere l’incipit una favola moderna, ambientata nel Bel Paese, ove tutto viene normato per illudersi che tutto sia sotto controllo: pure le c.d. bufale in rete. Il relativo disegno di legge non verrà approvato in questa legislatura, ma non importa: hanno detto che resterà predisposto per quella successiva. Certo, poi hanno fatto marcia indietro, al momento non sono più certi che l’articolato serva davvero e così il disegno di legge, già pronto, non è stato ancora depositato. Sarà una fake news anch’esso?

Leggi tutto

La prevalenza del cretino social

in Adotta Un Neurone/Rassegna Stampa

Cari lettori, permettete per oggi una divagazione che è anche un divertissement. Parliamo delle dinamiche di “dialogo”, interazione e più in generale di commento che si colgono sulla Rete, tra social network, forum, commenti in calce ai post (nei siti che li consentono) e quant’altro. Dinamiche per classificare le quali non basterebbe un trattato di psichiatria. Qui segnaliamo solo alcune, quelle più sfiziose o divertenti, per fatto personale.

Leggi tutto

Facciamo silenzio, per favore

in Discussioni/Italia

Dopo quanto accaduto stamane a Brindisi, siamo ancora in quella terra di mezzo che sta tra lo sgomento e la rabbia, da un lato, e le domande su movente e mandanti dall’altro. Vedere il volto di una ragazza di sedici anni, solare come potrebbero e dovrebbero essere tutte le giovani vite, malgrado quello che ci accade quotidianamente e le profonde incertezze che ci avvolgono, sapere che quel sorriso è stato spento per sempre, e il modo in cui ciò è avvenuto, è qualcosa che ti scava dentro una voragine. Ma la secondo reazione ed il secondo stato d’animo è l’insofferenza per tutte queste dichiarazioni, “analisi”, ricostruzioni di qualcosa che si sta faticosamente cercando di mettere a fuoco, nella sua disumanità.

Leggi tutto

Social redditometro

in Adotta Un Neurone/Economia & Mercato/Italia

I controlli dell’Agenzia delle Entrate sull’evasione fiscale attraverso Facebook saranno avviati entro una settimana. Lo si è appreso a margine dell’inaugurazione della nuova sede regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Agenzia. Gli accertamenti, secondo quanto si è appreso, verranno operati a livello centrale per reperire informazioni su presunti evasori. La scelta rientra tra le azioni promosse dall’Agenzia per rendere sempre più efficace il controllo sui contribuenti, che negli ultimi tempi hanno coinvolto in modo sempre maggiore l’utilizzo di nuove tecnologie.

Leggi tutto

“Negli ambienti dei social network”

in Adotta Un Neurone/Italia

Letta su una pagina Facebook di fans de il Giornale, dove l’amore per il nemico fluisce copioso:

(…) polemizzare (…) è fatica sprecata. Sono con tutta evidenza persone decerebrate, sanno solo insultare, fare battute sceme e ornare il loro volto ottuso con risolini di superiorità morale. Si credono coltissimi e sono invece semi analfabeti (…) Parlare con simili idioti è tempo perso. Semmai vanno presi a calci in culo.

Segnaliamo quindi con viva soddisfazione l’ingresso ufficiale nel “magico” mondo di Facebook anche del quotidiano infeltrito, fiduciosi che da questo momento qualcuno della redazione potrà spiegare a Schifani che non è vero che Facebook è pericoloso, che è infestato da aspiranti regicidi, che istiga al suicidio, che fa ingrassare, che è popolato di mafiosi, che si attacca al lavoro del tuo dentista e provoca la sifilide. Da oggi cambia tutto. In the name of love.

Se ne sentiva la mancanza

in Italia

Dopo il travolgente successo del portale pubblico del turismo italiano, ecco una nuova incursione governativa nel mondo delle iniziative (che dovrebbero essere tipicamente private) di online community. E’ nato, per iniziativa del MAE (che poi sarebbe la Farnesina, per gli amici), giovanitaliani.it, il social network per i “giovani italiani nel mondo”.  Scopo del nuovo social network statale è quello di “permettere ai giovani italiani nel mondo di mantenere e creare contatti, oltre a caricare foto e filmati, postare commenti, inviare messaggi di posta elettronica e realizzare blog”.

Leggi tutto

Sempre più socializzati

in Links of the day

Piccola riorganizzazione nel social networking di Phastidio. Come i più osservatori tra i nostri lettori avranno notato, da qualche tempo non vengono più pubblicati i Tweets of the day. Ora potete trovare tutti i link del giorno sui nostri account Twitter e Friendfeed. Enjoy!

Go to Top