Andrà molto peggio, prima di andare meglio

Tag archive

Tassazione-del-risparmio - page 3

Investimenti nell’economia surreale, o del fondo perduto (in tasse)

Pare che il nostro governo abbia deciso di alleggerire la manomorta del fisco sul risparmio previdenziale. Sfortunatamente, si tratta dell’ennesimo raggiro di una compagnia di giro di predatori che con il concetto di risparmio ed investimenti non hanno mai avuto particolare familiarità. Leggi tutto

Non importunate Morando, ingrati contribuenti

A riprova che le dissonanze cognitive sono molto costose, soprattutto per i contribuenti italiani, oggi il viceministro all’Economia, Enrico Morando, ci spiega quanto sarà difficile per il governo restituire il maltolto ridurre la tassazione sui fondi pensione. In pratica, siamo a rischio di non riuscire neppure ad innescare nei sudditi quel senso di gratitudine verso il gabelliere che è parte integrante del manuale del Benevolo Governante, quello che applica virtuosamente i precetti della Sindrome di Stoccolma.

Leggi tutto

Non facciamo come la Spagna

Economia & Mercato/Esteri

Il parlamento spagnolo ha dato il via libera definitivo alla riforma fiscale del governo Rajoy (No podemos? Si, podemos). Dal prossimo primo gennaio cambia la struttura della curva Irpef ed anche la tassazione dei frutti del risparmio. Andiamo a buttare un occhio.

Leggi tutto

Voce del verbo stanare

Oggi siamo omaggiati di un intervento “programmatico” della neo segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan. Abbiamo come l’impressione che non si tratti di documento che resterà negli annali della storia patria ma è comunque interessante, trattandosi di una sontuosa coazione a ripetere luoghi comuni.

Leggi tutto

I manganelli della realtà

Puntata di Omnibus La7 di oggi, condotta da Alessandra Sardoni con Carla Cantone (SPI-Cgil), Ernesto Carbone (Pd), Alberto Orioli (Il Sole 24 Ore), Corrado Passera (Italia Unica), Claudio Tito (La Repubblica), ed il vostro titolare. Dalle cariche della polizia agli operai di AST ieri a Roma alla Legge di Stabilità, al potenziale effettivo delle cosiddette riforme, alla ossessiva ripetizione di slogan che caratterizza questa stagione italiana.

Leggi tutto

Takeover, game over

Dopo la trionfale e trionfante Leopolda 2014, quella che ha incoronato il nuovo Grande Motivatore degli italiani, il loro psico-trainer oltre che capo scout, è maturo il tempo per alcune riflessioni, tra il contingente e lo strutturale. A partire da una espressione molto pregnante usata dallo stesso Renzi, circa la sua presa del potere.

Leggi tutto

I predatori sulla macchina del tempo

Oggi abbiamo scoperto una notiziola di quelle che confermano la deriva di questo paese verso la barbarie fiscale e l’inesorabile impoverimento. Non serve invocare improbabili statuti del contribuente o altre guarentigie: siamo ormai ben oltre quel momento, ed in mare aperto verso il disprezzo dei più elementari precetti di uno stato di diritto.

Leggi tutto

La modica quantità del gabelliere migliorista

Intervista a La Stampa del viceministro dell’Economia, Enrico Morando. Che in particolare, ci tiene a rappresentarci quanto segue:

«Sui fondi pensione si è esagerato, credo: stiamo parlando di un modesto ritocco all’aliquota sui capital gain delle risorse destinate ai fondi pensione. Si può discutere dell’opportunità di questa misura, ma ricordiamo che con il nuovo regime delle rendite finanziarie continua a esserci un vantaggio importante per i fondi pensione»

Proviamo a fare un paio di conti, allora, anche a beneficio del gabelliere Morando.

Leggi tutto

Il corralito del governo Renzi

Preziose informazioni forniteci dal portavoce del ministro dell’Economia. Il casus belli sono le dichiarazioni di Pier Carlo Padoan a In 1/2 ora di Lucia Annunziata, dove ci è stato spiegato che l’aumento della tassazione sul risparmio previdenziale “va verso la media europea, che “ci sono altre modalità di investimento del risparmio, oltre alla previdenza complementare”, e così spero di voi.

Leggi tutto

Riepilogo delle porcate precedenti

Dunque, cari sudditi: per celebrare “la più grande manovra di taglio di tasse della storia italiana”, vi tornerà utile sapere quanto segue, anche per reggere le conversazioni da salotto con gli entusiasti renzisti, che si riconoscono perché indossano sempre occhiali da sole, visto quanto è luminoso il futuro.

Leggi tutto

Go to Top