Comunicazione di servizio

Cari lettori, il vostro titolare si prende un paio di giorni liberi (all’incirca). E’ quindi piuttosto improbabile che in tale arco temporale compaiano post su questi pixel, a meno di qualcosa di realmente eclatante ed epocale. Più o meno come ogni notizia sui rutti secessionistici di Bossi o sulle frasi da undicesima ora e cinquantanovesimo minuto proferite dalla Merkel o da Papandreu e Venizelos. Non che non si stia vivendo un momento molto difficile, al limite del disturbo nervoso. E’ solo che il flusso di notizie, oltre a creare un sovraccarico informativo, molto spesso di informativo ha assai poco. Considerazioni filosofiche a parte, è probabile che in questi due giorni ci si legga al solito posto. Altrimenti, enjoy the silence.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!