La cancelliere tedesca Angela Merkel (Cdu), davanti ai delegati al congresso del Partito cristiano democratico in corso da oggi a Hannover, ha invitato a vigilare affinché i minareti delle nuove moschee non diventino più alti dei campanili delle chiese cristiane.
”Concretamente, dobbiamo prestare attenzione affinché le moschee non siano volutamente costruite in modo da essere più alte dei campanili delle chiese” ha detto Merkel parlando ai delegati del partito del quale è presidente. ”L’integrazione passa attraverso la disponibilità ad accettare veramente il paese d’accoglienza” ha aggiunto.

E’ risaputo che, in tempi di accresciuta incertezza e di stravolgimenti del quadro di certezze con cui si è lungamente convissuto, le teorie cospirazioniste trovano fertile terreno di coltura. Per questo non ci sorprende esserci imbattuti, questa mattina, in un delirante post che ritiene all’opera un diabolico disegno cospirazionista ordito in collaborazione nientemeno che tra la Banca Centrale Europea e una non meglio identificata “estrema sinistra”. Con tanto di bullet points sulle tappe della cospirazione. Ad esempio, leggiamo che la Bce sarebbe portatrice di una politica di “paleocapitalismo finanziario fondata sulla ipervalutazione della valuta per attirare capitali“.