Sotto protezione

Sulla vicenda Telecom Italia, riteniamo utile qualche confronto sui conti rispetto ai principali competitor europei dell’azienda italiana. Analizzando alcuni quozienti di bilancio, emerge immediatamente come Telecom Italia appaia in affanno. Il free cashflow per azione di Telecom Italia degli ultimi dodici mesi è pari solo a 0.36 euro, contro i 2.87 euro di France Telecom e gli 1.83 euro di Deutsche Telekom. …

Leggi tutto

Romano, dacci la linea

Esiste uno stile-Repubblica? Certamente si. E’ fatto di vorticose reinterpretazioni della storia (e talvolta della cronaca), superiorità morale ed antropologica, profonda convinzione di essere gli unici legittimi king maker di questo delegittimato paese. Anche le nuove leve e gli enfant prodige di Largo Fochetti si confermano appartenenti a pieno titolo alla genia pedagogica del Fondatore. Prendete l’editoriale di ieri del …

Leggi tutto

Promemoria

Scrive la Banca Centrale Europea, a pagina 67 del proprio Bollettino Economico di settembre: “In Italia, in luglio, il governo ha rivisto in ulteriore rialzo le proprie previsioni di bilancio per il 2006, indicando un rapporto tra deficit e prodotto interno lordo del 4 per cento, sopra l’iniziale obiettivo del 3.5 per cento contenuto nel programma di stabilità presentato a …

Leggi tutto

Mercato del lavoro e competitività

Il dibattito economico statunitense si sta focalizzando in queste settimane sul tentativo di individuare se il lavoro è scarso oppure abbondante. Il problema della forza effettiva del mercato del lavoro è tornato d’attualità in agosto: dapprima quando i costi unitari del lavoro sono cresciuti al passo annuale del 4.2 per cento, e quando la seconda stima del prodotto interno lordo, …

Leggi tutto

Dottor Padoa e Mister Schioppa

Tommaso Padoa Schioppa è un grande tecnico, tra i molti che la Banca d’Italia ha regalato al paese. Ed è anche dotato di una visione politica che si sostanzia in un europeismo convinto ma non dogmatico, pur se nel mainstream di quella che è finora stata la costruzione comunitaria. Da quando è entrato in via XX Settembre, tuttavia, sta sperimentando …

Leggi tutto

Lotterie, la tassa sui poveri

Un’imposta si definisce regressiva quando l’aliquota effettiva ed il prelievo si riducono al crescere del reddito imponibile, gravando quindi soprattutto sui soggetti a minore reddito. Un recente studio statunitense su cinque anni di dati relativi a lotterie e reddito, ripartiti per zone postali di recapito (l’equivalente del nostro codice di avviamento postale), ha scoperto che le vendite di biglietti di …

Leggi tutto

Miseria, terrore e morte

Una buona formazione sui temi economici di base è il fondamento per buone politiche economiche. In una democrazia, i cittadini ottengono (quasi sempre) il governo che votano. Se le persone hanno idee confuse o distorte sul modo in cui l’economia funziona, il risultato è una cattiva policy. Scrive Newsweek, nel tentativo di analizzare le cause della minore crescita economica europea …

Leggi tutto

Il contrasto dell’immigrazione clandestina

Uno dei problemi più gravi che uno stato si trova ad affrontare nel contrasto e nella repressione dell’immigrazione clandestina è rappresentato dal rifiuto dei paesi di provenienza ad accogliere i propri connazionali illegalmente immigrati. Negli Stati Uniti, dove è in corso un aspro dibattito sulla gestione del fenomeno immigratorio, con posizioni che oscillano dall’accoglienza quasi indiscriminata alla repressione su vasta …

Leggi tutto