Riletture d’agosto – La via stretta dei tagli di spesa

Tagliare la spesa si può e si deve, è il coro che sentiamo in questo periodo. Vero, ma solo in parte: non spendiamo troppo, spendiamo soprattutto male, oltre ad essere gravati da una “tassa corruttiva” che da sola ci sta inesorabilmente portando al dissesto. Non abbiamo troppi dipendenti pubblici, ma li abbiamo distribuiti male e soprattutto con gravissime disfunzioni in …

Leggi tutto

Riletture d’agosto – Monti, la Fiat e la transizione verso la povertà

Ad intervalli regolari, di fronte al peggioramento della congiuntura ed alla schiacciante evidenza di un pesante eccesso di capacità produttiva del settore automobilistico europeo, il ministro Elsa Fornero fa risuonare la sua promessa: “parlerò con Marchionne”. In realtà non c’è moltissimo di cui parlare, ora. O meglio, avrebbe dovuto parlare Marchionne, illo tempore, e dire le cose come stavano, visto …

Leggi tutto

Il settimanale – 18/8/2012

Mitt Romney sceglie come proprio vice Paul Ryan, che lo scorso anno presentò un piano di bilancio pluriennale che prevedeva forti ridimensionamenti per Medicare e Medicaid. Oggi pare che Ryan abbia in parte cambiato idea, su quel piano. Cosa che del resto gli riesce benissimo; La miserrima condizione dell’immobiliare commerciale italiano e spagnolo e la gelata delle privatizzazioni nel mondo, …

Leggi tutto

Riletture d’agosto – Il welfare tedesco, fra tradizionalismo e ricchezza

La Germania, un paese con una impressionante crescita della produttività, “condannato” per questo stesso motivo a puntare pesantemente sulle esportazioni per mantenere in essere un welfare molto costoso e che ad oggi disincentiva per via fiscale l’offerta di lavoro femminile. Ma l’invecchiamento della popolazione, con l’aumento del tasso di dipendenza, rischia di bloccare questa poderosa macchina da guerra economica. Che …

Leggi tutto

Il settimanale – 11/8/2012

Si scalda il dibattito sui mezzi per abbattere il debito pubblico. Vincenzo Visco, scettico sulla mitologica patrimoniale straordinaria, è ben più saggio di molti suoi compagni di partito; Nel frattempo, scopriamo che in Germania il settore pubblico si occupa anche di private equity; Il mercato attende che la Spagna richieda formalmente il salvataggio, e nel frattempo si porta avanti. Finirà …

Leggi tutto

Summer Lite Blogging. Forse

Cari lettori, come ogni anno, nel mese di agosto questo sito riduce la frequenza di pubblicazioni, causa più o meno meritate ferie. Visto tuttavia che la situazione dei mercati resta molto tesa, cercheremo di essere comunque presenti con commenti ed analisi. Ricordate, ad ogni buon conto, che il massimo phastidio si raggiunge su Twitter, dove tra le altre cose vengono …

Leggi tutto

Il settimanale – 4/8/2012

La settimana di Mario Draghi: minaccia sfracelli in quella che sembrava una pericolosissima mano di poker, negozia con i tedeschi, spunta un più che probabile compromesso, e con alta probabilità spinge una Spagna sempre più nei guai a gettare la spugna e chiedere formale salvataggio; Mentre in Grecia stanno ancora cercando di immaginare come impedire abusi a danno di una …

Leggi tutto

Il settimanale – 21/7/2012

Approvato dal parlamento italiano il Fiscal compact. Cosa cambia? Poco e moltissimo, in un quadro sempre più fosco nel quale ci è realmente rimasta una ed una sola speranza; Ancora polemiche sul ruolo delle agenzie di rating, che però ormai arrivano sistematicamente in ritardo; Attendevamo l’attacco agostano, abbiamo avuto la prova generale una decina di giorni prima. Il motivo? Sempre …

Leggi tutto

Send this to a friend