C’è grossa crisi – 2

Questa sera, nell’edizione del Tg3 delle ore 19, la ormai leggendaria Giovanna Botteri ci ha informati che “La disoccupazione, qui negli Stati Uniti, ha avuto un balzo del sei e mezzo per cento nel solo mese di ottobre” Cioè, letteralmente sarebbe a dire che, poiché a settembre il tasso di disoccupazione era al 6,1 per cento, in ottobre sarebbe salito …

Leggi tutto

Cortesie per gli ospiti

Non varrebbe la pena mettersi a scrivere un post sull’ultima esternazione del premier. Chi legge questo sito sa che non abbiamo particolare propensione a commentare l’effimero e l’irrilevante. Perché di questo pensiamo si tratti. Il punto non sono le estemporanee estroversioni di Silvio Berlusconi: l’uomo è fatto così, questi comportamenti sono parte della sua cifra comunicativa. In Italia piace anche …

Leggi tutto

Poi non dite che non ve l’aveva detto

“Obama resta il candidato perfetto per una serie televisiva, e infatti s’è scoperto che l’ultima serie di “The West Wing”si è ispirata a lui per delineare il candidato ispanico Matt Santos, ma ora si è trasformato nel solito candidato elitario, intellettuale, troppo di sinistra e incapace di connettersi col paese reale. Non sono opinioni. Sono mesi che Obama viene rifiutato …

Leggi tutto

Quelli che “Obama getterà a mare Israele”

La stampa israeliana dà oggi ampio rilievo alla prima nomina del presidente eletto Barack Obama: il deputato dell’Illinois Rahm Emanuel, figlio di genitori emigrati da Israele negli anni sessanta, sarà Chief of Staff della Casa Bianca, una posizione ritenuta di grande potere e influenza che gli permetterà di essere a stretto contatto quotidiano col presidente. Il quotidiano Maariv ha dedicato …

Leggi tutto

Send this to a friend