Aspettando la Godot Airlines, il governo brucia miliardi per salvare Alitalia

di Mario Seminerio – Il Foglio Il vicepremier e bisministro, Luigi Di Maio, ha incontrato i sindacati dei lavoratori Alitalia, dopo la formalizzazione dell’”avvio” delle trattative con Delta e EasyJet. Ché di quello si tratta, e non di un arrivo in porto o in aeroporto. È solo l’inizio di una nuova, estenuante fase negoziale per accasare il vettore tricolore, dopo …

Leggi tutto

Alitalia e lo scivolo d’oro

Il nostro paese da qualche tempo può fregiarsi di un campione nazionale che ci gonfia di orgoglio: si tratta di Alitalia, che primeggia nella puntualità, fa segnare incrementi di ricavi, ha la coda di pretendenti. Pensate che io sia ubriaco? No, questi sono i titoli e le “notizie” che potete leggere sulla stampa nazionale da oltre un anno. Avevamo un …

Leggi tutto

Alitalia, vado pazzo per i business plan ben riusciti

Chiunque creda davvero che il prossimo 31 ottobre si giungerà alla definizione del nuovo assetto societario di Alitalia, se la faccia passare: il nostro prestigioso esecutivo, per mano e bocca del suo imprescindibile vicepremier e bisministro, Luigi Di Maio, sceglierà la via della proroga alla proroga. Ma nel frattempo è “divertente” assistere agli spasmi dialettici della nostra sovrana compagnia di …

Leggi tutto

Gli scappati dalla business school

Uno degli elementi costanti del pensiero magico che informa l’indefessa azione di questo prestigioso esecutivo è il principio del minimo risultato col massimo sforzo, in termini di inefficacia, inefficienza e costo per i contribuenti, meglio se quelli futuri. Un preclaro esempio di questo analfabetismo funzionale, che evidenzia la sproporzione grottesca tra obiettivi e strumenti, lo troviamo in relazione alla vicenda …

Leggi tutto

Quattro passi nel delirio agostano nazionalista-socialista

Il mese di agosto è, per tradizione, quello in cui le forze politiche sparano più idiozie del solito, oltre che quello in cui i giornali devono saturare la foliazione di luoghi ancor più comuni del solito. Quest’anno la situazione è simile ma differente. Perché abbiamo un esecutivo che danza sull’orlo di un vulcano attivo, perché si è già innescata una …

Leggi tutto

Alitalia, vado pazzo per i piani industriali ben riusciti

Nella girandola di dichiarazioni sull’accecante futuro che attende gli italiani, stanno precisandosi (si fa per dire) i contorni della nuova cosiddetta gara per Alitalia, che avrà luogo in “settembre-ottobre”, secondo quanto detto dal ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Danilo Toninelli. Da precedenti dichiarazioni sappiamo che Alitalia tornerà ad essere “compagnia di bandiera con il 51% in capo all’Italia e con …

Leggi tutto

Pista senza uscita

Sui numeri di Alitalia l’investitore ed editorialista Mario Seminerio sottolinea come “malgrado il cauto ottimismo del commissario Paleari, non dovrebbe sfuggire a nessuno che la situazione di Alitalia resta quella di un paziente tenuto artificialmente in vita, grazie ad un prestito statale che non è sin qui servito né per salvataggio di emergenza né per attutire gli oneri di una …

Leggi tutto

Send this to a friend