A riprova del fatto che l’uccisione di Bin Laden sta avendo tra i parlamentari italiani lo stesso effetto di un rave party, segnaliamo la dichiarazione Ansa di Andrea Lulli, capogruppo Pd in commissione Attività produttive della Camera:

«Dopo il significativo calo del prezzo del petrolio registrato in queste ore, ci aspettiamo che le compagnie petrolifere adeguino oggi stesso il prezzo dei carburanti alla pompa così come avviene quando il petrolio aumenta. Sarebbe una occasione per dimostrare serietà nei confronti dei consumatori sempre più tartassati dal governo e dai petrolieri»

Premesso che sarebbe più opportuno osservare il prezzo delle benzine e non quello del greggio, in questo momento al Nymex il West Texas Intermediate sta quotando 112,42 dollari, in calo di 1,52 dollari sulla chiusura di venerdì.