Attenti a quei due

[youtube=;w=425&h=344] Eppure un giorno qualcuno dovrà spiegare a Capezzone: Che le sue dimissioni dalla Commissione Attività Produttive della Camera sono tutto fuorché una medaglia al valore; Che il governo Prodi, al momento di quell’evento “epocale”, era tutt’altro che saldo: basta…

Gli si consenta

Nella foto, il nostro pettinatissimo Clarinetto, mentre con l’abituale facondia illustra agli astanti la sua seconda giovinezza politica. Cliccate per ingrandire, se proprio ci tenete.

Modica quantità

“E’ svanita la cappa di depressione. Ora il paese può rimettersi in cammino”. Sentenzia garrulo il portavoce di Forza Italia (nonché comproprietario e direttore editoriale di un’agenzia di stampa parlamentare, multiruolo che alcuni pedanti puristi del liberalismo vedono come potenziale…

Me ne dolsi

Su Il Giornale ennesima gustosa intervista-ritratto di Giancarlo Perna, questa volta a Daniele Capezzone. In essa il giovane portavoce-editore-direttore rilegge la storia recente del suo percorso politico. Sappiamo che Capezzone ama esibire le sue dimissioni da presidente della Commissione Attività…

Addavenì Attali

Contrordine, compagni. Nelle more della sua nomina a portavoce di Silvio Berlusconi, l’intrepido Daniele Capezzone scopre che la Commissione Attali era una bufala. Una delle molte di cui è costellato il primo anno di presidenza di Nicolas Sarkozy, a dire…

Proviamo con un disegnino?

Martedì scorso, durante la trasmissione “Filo diretto”, su Decidere Radio, Daniele Capezzone è tornato sul tema della responsabilità patrimoniale dei pubblici amministratori: “Noi vorremmo che chi sbaglia, paga. Chi sbaglia con dolo (cioè con malafede), oppure con colpa grave (cioè…
Send this to a friend