La scoperta dell’acqua calda

Il sesto dei tredici punti programmatici di Decidere.net, il network di Daniele Capezzone, recita: Responsabilità patrimoniale del pubblico amministratore: chi sbaglia e arreca un danno, paghi. Essenziale, asciutto, lapidario. Così si fa, vivaddio. Per una politica ad alta velocità. Vrooom!…

Muta d’accento e di pensiero

“Per principio, da sempre, sono felice per le assoluzioni e dispiaciuto per le condanne. Uguali sentimenti pre-politici e irrazionali affiorano sempre, e per qualunque imputato. Quindi anche ieri per Silvio Berlusconi e oggi per Marcello Dell’Utri. Passando dal sentimento alla…

La saga continua

Post stilisticamente e contenutisticamente mirabile del dottor Castaldi, pur se con la lieve caduta di stile del lombrosismo comportamentale sui commercianti e la loro prole. Leggetelo, ne vale la pena. Noi vi omaggiamo di un passaggio: “Daniele Capezzone sa muoversi…

Sedotti e abbandonati

Il dottor Castaldi è alfine giunto ad apprendere, dallo spiffero giornalistico e dal bisbiglio romano, che il giovane presidente della Commissione Attività Produttive della Camera (ove è stato eletto poco più di un anno fa da una maggioranza di centrosinistra,…

Tutto intorno a te

Il giovane presidente della Commissione Attività Produttive della Camera, eletto diciotto mesi fa nel centrosinistra, ha deciso che il centrodestra ed il suo leader necessitano di una strategia “di nuovo conio” e, soprattutto, working: dirompente, liberale, rivoluzionaria. Solo così la…

Mr.Capezzone, Where Is The Beef?

Torniamo sul manifesto programmatico di Daniele Capezzone per meglio precisare alcune delle nostre critiche. Quello che a noi pare sinceramente disarmante, di questo programma, è il semplicismo con il quale vengono affrontate le problematiche economiche. Si obietterà che questa semplificazione…

La casta setta

Contravvenendo ad una solenne promessa fatta tempo addietro a noi stessi, torniamo ad occuparci della setta di Torre Argentina. Ieri è stato messo online il nuovo sito di Daniele Capezzone, il reprobo di casa Pannella. Diciamo subito che il sito…
Send this to a friend