Consumato ottimismo

Come sapete se seguite con una qualche regolarità questo umile sito, da tempo segnaliamo la rilevante debolezza del comparto del commercio al dettaglio in Italia. È vero che nell’ultimo anno il nostro Pil è cresciuto (tutto è relativo) grazie al contributo dei consumi delle famiglie, ma ciò è avvenuto per effetto delle pressioni deflazionistiche, oltre che per la stabilizzazione del mercato del …

Leggi tutto

Perché mi guardi e non consumi?

Una inquietante tendenza sta segnando da alcuni anni l’economia globale: previsioni sistematicamente riviste al ribasso. Ed entro questa tendenza, il nostro paese appare il ritardatario sistematico. Oggi abbiamo avuto una revisione al rialzo, che infrange la tradizione. Ma sarebbe opportuno non attardarsi coi festeggiamenti.

Le formiche stremate

Pare incredibile, ma a causa della crisi (che è psicologica, non dimenticatelo), le famiglie italiane non solo contraggono i propri consumi, ma addirittura attingono ai risparmi. Questo per quanto riguarda la mistica del paese virtuosamente risparmiatore che riesce a finanziare il debito pubblico (solo al 50 per cento circa, in realtà).

Send this to a friend