La banda larga del buco

Quelli che seguono sono alcuni passaggi del testo dell’audizione del Presidente di Agcom, Corrado Calabrò, alla IX Commissione (Trasporti, poste e comunicazione) sul tema “La numerazione automatica dei canali della televisione digitale terrestre, l’accesso alla rete e l’adozione da parte di Telecom del modello Open Access, lo sviluppo della banda larga e delle reti di nuova generazione“.

Regime, ma garantito

Il 14 ottobre alcuni cittadini italiani si recheranno a ratificare la designazione puramente oligarchica di Walter Veltroni come leader di una vecchia-nuova formazione partitica di ispirazione cattocomunista. Sarà un teatrino precotto, come lo fu la Primaria che incoronò Romano Prodi a leader ufficiale dell’Unione. Sarà altresì un momento di “struscio mediatico” di alto valore segnaletico: potremo esercitarci nel noto giochino …

Leggi tutto

Watchdog da riporto

L’Autorità Garante per le Comunicazioni (Agcom) è, come recita l’introduzione presente sul suo sito, (..) innanzitutto un’autorità di garanzia: la legge istitutiva affida all’Autorità il duplice compito di assicurare la corretta competizione degli operatori sul mercato e di tutelare i consumi di libertà fondamentali dei cittadini. Fin qui, tutto bene, anzi benissimo. Al pari delle altre Autorità del Bel Paese, …

Leggi tutto

Send this to a friend