Giulio De Coubertin

Si è concluso a Nizza il vertice informale dei ministri dell’Economia e delle Finanze dell’Unione Europea. Nel comunicato finale si constata che la crescita è più debole del previsto, per effetto di un triplice shock: da inflazione, cambio e per l’impatto della crisi finanziaria. Auspicato, come sempre, il coordinamento europeo nella risposta a tali shock esterni, due dei quali (quello …

Leggi tutto

Resta aggiornato!

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti nella tua casella email

Grazie! Riceverai una mail di conferma. In caso non avvenisse, ricordati di guardare anche nella cartella antispam

Uh-oh, qualcosa è andato storto!

Send this to a friend