Ma l’etanolo non è la soluzione

Lo scorso 23 gennaio, durante il discorso sullo Stato dell’Unione, George W.Bush ha enfatizzato la necessità di realizzare un nuovo piano energetico nazionale per gli Stati Uniti, anche e soprattutto per ridurre la dipendenza del paese da fornitori politicamente a rischio. Un’argomentazione ricorrente nella retorica politica statunitense, almeno dai tempi degli shock petroliferi degli anni Settanta, e che suona ancor …

Leggi tutto

Send this to a friend