Premio Camillo del mese

Una Sarah Palin “presidenziabile” si esibisce nella nota “teoria della monade” che tuttavia all’occorrenza diventa condizionabile dall’ambiente. Questa donna è un fenomeno. Da baraccone: «Gli atti di mostruosa criminalità sono una cosa a sé stante. Essi iniziano e terminano con i criminali che li commettono» (dal minuto 2:01) «Ma, soprattutto a poche ore da una tragedia, giornalisti ed intellettuali non …

Leggi tutto

Il cronista dei due mondi. Mentali

Ora che abbiamo (forse) appurato che Jared Lee Loughner è un folle cane sciolto, un fuori di testa, uno schizofrenico (ma chi ha detto che le malattie mentali si associano necessariamente alla violenza? Non è che siamo un po’ troppo sbrigativi?), ma soprattutto una monade assolutamente impermeabile alla retorica violenta ed eliminazionista del “dibattito” politico (infatti è per puro caso …

Leggi tutto

Send this to a friend