De Minimis e la Cina

Oggi su il Giornale (e dove, altrimenti?), nel tentativo disperato e ormai tragicomico di negare quello che la realtà ha ormai disvelato, e cioè che il nostro paese è effettivamente stato commissariato da un “governo tecnico sovranazionale”, per usare la pregnante espressione del comunista Mario Monti, il buon Giuseppe De Bellis si avventura in uno spericolato parallelo.

Send this to a friend