Non avete più alibi? Ve ne forniamo noi

Vi è stato detto quanto è importante, fondamentale, imprescindibile fornire un quadro certo agli investitori ed alle imprese, per assicurare il futuro di un paese, vero? Vi hanno detto che l’incertezza è puro veleno per tutti gli agenti economici, e che la sua persistenza in contesti normativi densamente popolati da clown sofferenti di annuncite è altrettanta garanzia di fallimento, vero? …

Leggi tutto

Irpef, Irap e grembo di Giove

In attesa del D-Day di domani, ferve il dibattito su quale delle due tasse sia meglio tagliare: Irap o Irpef? Ci sono pro e contro, iniziano pure ad emergere alcuni numeri da simulazioni, ma la verità è che ci sono tali e tante variabili in gioco da rendere l’esercizio di divinazione poco più che un passatempo.

Imu e Irap, la follia prosegue

«Al presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, ricordiamo che alleggerimento della tassazione sul lavoro e alleggerimento della tassazione sulla casa non sono in contrapposizione», tuonò il capogruppo Pdl alla Camera, Renato Brunetta, in replica alle rimostranze di Squinzi. Ma dai numeri e dalla tesi di Brunetta emerge tutta la follia di questa crociata pidiellina sul nulla.

Laffer d’Italia

Su lavoce.info, Tito Boeri e Fausto Panunzi prendono le difese del neo-commissariato Tremonti contro i paladini della spesa facile e le pericolose sirene della “razionalizzazione” della spesa pubblica. Ne abbiamo già scritto: al crescere della pressione a spendere si materializzano le solite proposte sempreverdi, dal procurement della pubblica amministrazione alle confezioni di farmaci, passando per il taglio dei consumi intermedi …

Leggi tutto

I giorni dell’Irap

di Mario Seminerio – Libertiamo Leggere i giornali in questi giorni equivale a fare un passo indietro nel tempo, al 2004. Anche allora si discuteva animatamente dell’abolizione dell’Irap, ipotizzando di ridurre la pressione fiscale per rilanciare la crescita. Anche allora, come oggi, vi erano le solite proposte: lotta agli sprechi, razionalizzazione negli acquisti della pubblica amministrazione, ottimizzazione della spesa sanitaria …

Leggi tutto

Coalizione a ripetere

Il ministro dell’Economia che entra in rotta di collisione con ampi settori della propria maggioranza. Il premier che spergiura fiducia al suo superministro umanista da bocciofila, e promette di ridurre le tasse, magari partendo dall’odiata ed odiosa Irap. I giornali “amici e parenti” del premier che passano da agiografici ritratti di un ministro dell’Economia “vera mente pensante del governo” alla …

Leggi tutto

Send this to a friend