L’adamantino libertario Ron Paul ha le idee molto chiare sul tema della moschea che dovrebbe essere edificata a pochi isolati da Ground Zero. A suo giudizio, la difesa del diritto di proprietà e dell’articolo 1 della Costituzione deve restare intransigente, e non limitarsi a lip services che nascondono pressioni, motivate con la richiesta di “sensibilità” a non costruire un moschea in quella zona.