Sindacati riformisti cercansi – 2

Come cambiano rapidamente le cose, in Italia, per non cambiare. E’ il caso del famoso articolo 8 della manovra governativa, quello che decentrava la contrattazione in azienda e territorio, con l’originaria ideuzza di derogare anche all’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori. Secondo molti dei nostri riformisti al gulash, ci era stato “suggerito” dalla Bce in persona personalmente, nella famosa lettera …

Leggi tutto

Sindacati riformisti cercansi

Mentre tutti i nostri baldi editorialisti ancora fremono di sdegno per lo sciopero generale della Cgil, che non doveva darsi perché nuoce gravemente alla salute pubblica (presto nei luoghi di lavori e sui mezzi pubblici il ritorno del cartello “qui non si parla di politica”), e mentre il nostro prestigioso ministro del Lavoro continua ad elogiare i sindacati che non …

Leggi tutto

E quindi lui come ha fatto, fino ad oggi?

«Marchionne ha detto che alla Fiat conviene pagare gli operai fino alla pensione senza produrre le auto piuttosto che tenere aperto Termini Imerese. Noi non lo possiamo accettare perché  non crediamo che si possa produrre ricchezza senza lavorare» – Luigi Angeletti, segretario generale della Uil Ironie a parte, la ricetta dei sindacalisti alla crisi dell’auto (aumentare la produzione in Italia) …

Leggi tutto

Resta aggiornato!

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamenti nella tua casella email

Grazie! Riceverai una mail di conferma. In caso non avvenisse, ricordati di guardare anche nella cartella antispam

Uh-oh, qualcosa è andato storto!

Send this to a friend