Il sindaco di Montebelluna ed il federalismo della peggiocrazia

In Italia, si sa, ogni tragedia ha ampie venature di farsa. La vicenda delle due banche venete in dissesto e le modalità del loro “salvataggio” sono ghiotta opportunità per uno spunto di dichiarazia locale e localistica, che pare uscito da un rave party o da un ricorso eccessivo all’uso di alcolici. Protagonista il sindaco di Montebelluna.

Resta aggiornato!

Iscriviti alla nostra mailing list e ricevi gli aggiornamento nella tua casella email

Ecco fatto!

Oh-oh, qualcosa è andato storto! Riproviamo?

Send this to a friend