Il mercato ha sempre ragione. Forse

di Mario Seminerio – © Libero Mercato Uno degli indicatori maggiormente seguiti dalle banche centrali nella determinazione delle attese inflazionistiche di lungo periodo è il cosiddetto breakeven inflation rate, cioè il tasso d’inflazione implicito che si ottiene sottraendo dal rendimento nominale di un titolo di stato il rendimento reale implicito in un titolo governativo di pari scadenza indicizzato all’inflazione. Nelle …

Leggi tutto

Duce o Beneduce?

Un grave rischio pende sul capo degli italiani: i fondi sovrani, soprattutto quelli “dei paesi produttori di petrolio”. A dare l’inquietante notizia è il premier Silvio Berlusconi, che conferma quello che l’audizione di Lamberto Cardia in Senato aveva anticipato: la crisi delle borse ha determinato forti cali della capitalizzazione per molte aziende italiane quotate, che ora sono (sarebbero) quindi più …

Leggi tutto

Rimettiamoci la maglia, i tempi stanno per cambiare

Nel corso del suo intervento alla Commissione Finanze del Senato il presidente della Consob, Lamberto Cardia ha dichiarato: ”Suscitano nuove preoccupazioni le conseguenze che la situazione del mercato può avere sull’esposizione delle società quotate a tentativi di acquisizioni ostili. Sono infatti elevate le limitazioni attualmente imposte dalla normativa nazionale alle capacità di difesa delle società, la cosiddetta passivity rule, che …

Leggi tutto

McCain&Poor’s

Una chiara correlazione è emersa durante l’ultima fase della campagna elettorale statunitense: quando l’indice S&P cala, le azioni di Obama aumentano. E’ un pattern classico della politica americana, quando l’economia va male il partito incumbent viene penalizzato, anche se il presidente è a fine mandato. Naturalmente ora qualcuno vi dirà che si tratta di un complotto pluto-demo-giudaico-massonico, che Wall Street …

Leggi tutto

Minima Summa – 2

Sempre per chi ha fretta: L’accelerazione nelle vendite a cui stiamo assistendo in queste ore è causata verosimilmente dall’esigenza di alcuni gestori (hedge funds su tutti) di far fronte all’onda di piena dei riscatti, oltre che da altre situazioni di fire-sales. Questo ovviamente alimenta un circolo vizioso che, data la gravità della situazione, è bene rappresentato dall’espressione anglosassone death spiral; …

Leggi tutto

Ancora non ci siamo

La liquidità continua a restare imbottigliata nella scadenza overnight, mentre per le scadenze più lunghe (tipicamente la trimestrale) il taglio concertato delle banche centrali semplicemente non è avvenuto. Come abbiamo più volte segnalato, è tempo di pensare a forme di assicurazione pubblica sull’interbancario, per indurre le banche a prestare e scongelare la liquidità. Altrimenti, i problemi per l’economia reale diverranno …

Leggi tutto

Evoluzione del bailout

Ieri sera il governo italiano ha illustrato i principi-guida della rete di protezione che si accinge a stendere attorno al sistema creditizio del nostro paese. Non vi sono ancora numeri e dettagli operativi poiché l’intervento, in ossequio ad una tradizione inaugurata da questo esecutivo, viene prima annunciato solennemente in conferenza stampa, e successivamente scritto. Da quanto possiamo sapere in questo …

Leggi tutto