Le recenti e misteriose dimissioni di Sarah Palin da governatore dell’Alaska hanno fatto ripartire il blogging monotematico e monomaniacale di Andrew Sullivan, il quale ha tuttavia il merito di aver visto lungo su questo controverso personaggio, e sulla sua assoluta inconsistenza politica. Sullivan ricorda un cammeo apparso sull’Anchorage Daily News nel 1996, quando Palin non ricopriva ancora cariche pubbliche.

Sarah Palin nel 2012? Chi può dirlo. Al momento, Intrade non la considera ancora front runner, ma il prediction market è notoriamente poco profondo e la data remota. In caso, Karen Breslau su Newsweek fornisce alla governatrice dell’Alaska alcuni suggerimenti per porre le basi dell’assalto a Pennsylvania Avenue. Di particolare rilievo ci pare quello che invita a non rinchiudersi nel recinto della propria base elettorale, perché sono soprattutto gli indipendenti quelli che contano.