Il Soviet della Sera

Dell’endorsement del direttore del Corriere a favore dell’Unione si è ampiamente scritto e discettato, in sedi certamente più proprie della nostra. A noi resta un dubbio metodologico: se il direttore del Corriere si fosse schierato per il centrodestra, avremmo avuto le stesse reazioni pacate e gli stessi meditati elogi da parte dell’establishment economico-editoriale-pansindacale di questo nostro bizzarro paese? Oppure avremmo …

Leggi tutto