Parole e musica del sindaco di Terzigno (Napoli), Domenico Auricchio, al termine di una nottata trascorsa nella sala giunta della Provincia di Napoli, a piazza Matteotti, conclusasi con la fine della protesta e l’istituzione di un classicissimo tavolo tecnico permanente istituzionale. Sostiene il sindaco, in ampollosa e supplice prosa:

«Un comune che ha dato oltre l’80%dei suoi voti al presidente Berlusconi ha il diritto di chiedere il suo intervento affinché la paventata apertura della seconda discarica rimanga lettera morta»

L’Italia spende attualmente fino a un milione di euro alla settimana, 200mila euro al giorno, per smaltire la parte dei rifiuti campani inviata in Germania. E’ quanto emerge da un articolo pubblicato oggi dal settimanale tedesco Der Spiegel nella sua edizione online. Il settimanale cita un manager della società Ecolog (Gruppo Ferrovie dello Stato), che ha parlato a condizione di mantenere l’anonimato, e scrive che attualmente partono dall’Italia alla volta della Germania due treni al giorno pieni di rifiuti campani.