Coincidenze

Il governo italiano blocca la fusione tra Autostrade e la spagnola Abertis, ove quest’ultima avrebbe avuto il controllo della nuova società. La Cnmv (la Consob spagnola) blocca per sei mesi la scalata di Enel alla utility spagnola Endesa, rimettendo in pista l’offerta dei tedeschi di E.On. Con buona pace dei power breakfast prodiani con Zapatero. Attendiamo contromosse di Enel, pesantemente esposta sul capitale azionario di Endesa, in quella che si annuncia come una logorante guerra di trincea legale. Dopo Parigi, Madrid. Invertendo l’ordine dei governi, lo scacco non cambia. La debolezza del sistema-paese sembra essere l’unico, vero elemento di continuità della politica italiana.

Sostieni Phastidio!

Dona per contribuire ai costi di questo sito: lavoriamo per offrirti sempre maggiore qualità di contenuti e tecnologie d'avanguardia per una fruizione ottimale, da desktop e mobile.

Per donare, clicca qui!