Il bottone dell’autodistruzione

Vladimir Putin ordina alla banca centrale russa (non esattamente un modello di indipendenza) di prestare fondi al sistema finanziario senza garanzie collaterali. Il processo di disgregazione prosegue, e rischia di portare con sé una perturbazione inflazionistica senza precedenti. Lo vediamo anche da qui, senza bisogno di stare in prossimità dello Stretto di Bering.