Trenitalia, un marketing “postale”

di Luigi Oliveri Egregio Titolare, Ella è notoriamente un viaggiatore in treno. Avrà, dunque, ascoltato più volte il consueto refrain che non abbandona mai i viaggiatori su rotaie: “Trenitalia annuncia che il treno viaggia con…minuti di ritardo. Ci scusiamo per il disagio”. Nessun annuncio, invece, e men che meno scuse, sono stati dati per gli incrementi rilevantissimi dei costi degli …

Leggi tutto

Professioni post moderne: l’editorialista di sistema

E’ l’ottimo Massimo Mucchetti, che anche a Natale ci delizia con questo racconto di fiction da trasporti, tutto centrato sulla soppressione sistematica della competizione e del benessere del consumatore, e sulla tutela delle squattrinate oligarchie nostrane: l’Ali-Trenitalia. Un po’ come il vigoroso spin in solitaria lanciato settimane addietro per evocare ed invocare una fusione tra Unicredit ed Intesa: un editorialista …

Leggi tutto

I nuovi censori

Da qualche tempo, in Italia, si sta affermando una nuova figura pubblica: il potente-censore, o se preferite il potente-pentito. Il potente-censore è di solito una figura posta ai vertici del nostro sistema di potere, da tempo immemore ha pieno accesso alla stanza dei bottoni. E’ stato quindi corresponsabile dell’assunzione di alcune decisioni che hanno negativamente influito sul sistema-paese ma oggi, …

Leggi tutto

Send this to a friend