Induzioni

“Faccio solo osservare che nella replica di ieri, forse un po’ troppo frettolosa, si confonde un giudizio sul sistema capitalistico, la cui malattia mi sembra evidente, con la capacità imprenditoriale di singole aziende e guide d’azienda di ottenere delle performance di successo che sono altrettanto evidenti. Ma tra i due fenomeni c’è una bella differenza”.

Così il presidente della Camera Fausto Bertinotti, conversando con i cronisti a Montecitorio, commenta la nota di Confindustria che ieri aveva criticato le sue parole sul capitalismo italiano.

Per parte nostra invitiamo i lettori a discernere tra comunismo, la cui malattia ci sembra evidente, e la capacità di singoli comunisti di ottenere prestigiosi incarichi istituzionali da utilizzare per diffondere ogni sciocchezza attraversi la loro mente. Ma tra i due fenomeni c’è una bella differenza.